Tempo pieno, per il maestro Lorenzoni servono più docenti: “Non si può fare con progetti formativi in orario extrascolastico”

Stampa

Si è parlato anche di tempo pieno nello speciale di Orizzonte Scuola Tv del 22 settembre, incentrato sulle priorità dell’atto di indirizzo del Ministro Bianchi. Sul tema il maestro Franco Lorenzoni, fondatore del centro di sperimentazione educativa,  la Casa-laboratorio di Cenci, ha le idee chiare.

Io sono per l’estensione del tempo pieno. C’è però una frase che non piace per nulla: ‘saranno attivati percorsi e progetti formativi in orario extrascolastico’. Ecco, questo non va bene. Il tempo pieno non è solo avere più tempo extrascolastico. Significa avere più docenti e più mense“.

“Chiariamo, dunque. Se parliamo di tempo pieno si parla di assunzioni di nuovi docenti. Il tipo pieno esteso soprattuto in quelle regioni dove c’è molta povertà educativa, non si può fare certo con progetti formativi in orario extrascolastico. Mi sembra una contraddizione“.

E ancora: “Se non lo facciamo adesso con il Pnrr non lo facciamo più“.

RIVEDI LO SPECIALE DI ORIZZONTE SCUOLA

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur