La tecnologia ha migliorato la didattica della scuola primaria? Un questionario

WhatsApp
Telegram

inviato da Naomi Buonazia – Sono una studentessa di scienze della formazione primaria di Firenze e con alcune mie colleghe dobbiamo fare un lavoro di gruppo inerente al rapporto tra tecnologia e scuola oggi.

inviato da Naomi Buonazia – Sono una studentessa di scienze della formazione primaria di Firenze e con alcune mie colleghe dobbiamo fare un lavoro di gruppo inerente al rapporto tra tecnologia e scuola oggi.

Come aggiunta al nostro lavoro vorremo inserire un quadro più completo di tale rapporto chiedendo in prima persona a amministrazioni di siti competenti come Orizzonte Scuola le quattro domande contenute nel questionario in allegato.

Premetto che le risposte verranno trattate nell’ottica di uno sguardoglobale sull’argomento e pertanto non è richiesto alcun nominativo.Grazie del vostro aiuto

"Gentile insegnante,
grazie per aver accettato di rispondere (in via anonima) a quattro brevi domande riguardanti il rapporto tra insegnanti e tecnologie didattiche nella scuola primaria.
Questo ristretto sondaggio verrà incluso in un lavoro di laboratorio dell’insegnamento di tecnologie dell’istruzione appartenente all’università di scienze della formazione primaria di Firenze.

Grazie per la collaborazione.

1- Quali sono le tecnologie più diffuse nella scuole primarie italiane?
2- Nella sua esperienza diretta, ha potuto osservare dei miglioramenti nel processo di insegnamento dovuti all’utilizzo delle nuove tecnologie?
3-L’uso della Lim, computer, ecc…influisce anche sull’attenzione e la concentrazione dei bambini?
4- Com’è cambiato il modo di insegnare al momento dell’introduzione di una Lim in classe?"

Le risposte possono essere inviate a [email protected]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur