Tecnici e professionali, CdM approva nuovi regolamenti. Nessuna modifica alle ore di laboratorio, confermati tagli Gelmini. I testi da scaricare

di Anselmo Penna

Ieri, su proposta del Ministro Giannini, il Consiglio dei Ministri ha approvato i due regolamenti previsti di integrazione della legge Gelmini-Tremonti.

Ieri, su proposta del Ministro Giannini, il Consiglio dei Ministri ha approvato i due regolamenti previsti di integrazione della legge Gelmini-Tremonti.

Si tratta dei dd.P.R. 15 marzo 2010, n. 87 e 88, concernenti il riordino degli istituti professionali e degli istituti tecnici, a norma dell’articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133.

In essi si prevedeva il passaggio da 36 a 32 ore settimanali di lezione nonché il taglio delle ore di laboratorio. Con conseguente decurtazione di ore che ha ridotto notevolmente le cattedre.

Il Tar ha sanzionato lo Stato per quanto riguarda i criteri per la rideterminazione dei nuovi orari ed il Governo ieri ci ha messo una pezza.

Infatti, sono state indicate tutta una serie di integrazioni alla legge Gelmini-Tremonti che affrontano la questione degli orari senza toccare i tagli ma lasciando autonomia agli istituti.

Scarica testo regolamento professionali

Scarica testo regolamento tecnici

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione