TAR. Riforma, nessuna sospensiva delle circolari

di redazione
ipsef

Il ricorso non ha sortito gli effetti sperati dai ricorrenti, ma le circolari sono illegittime

Il ricorso non ha sortito gli effetti sperati dai ricorrenti, ma le circolari sono illegittime

Per i giudici del TAR (ordinanze n. 3360, n. 3357 e 3358 del 20 luglio) i ricorrenti non hanno «documentato nel giudizio posizioni specifiche (di studenti, docenti e dipendenti ATA) direttamente incise dalle circolari impugnate». Quindi non c’è un danno che possa giustificare la sospensiva, sebbene le circolari "sono suscettibili di riverberare effetti concreti» nei riguardi dei ricorrenti."

Ma le circolari sono illegittime, la «circolare ministeriale 17/10, essendo essa diretta a disciplinare le iscrizioni scolastiche entro il 26 marzo 2010 sulla base di ordinamenti scolastici a tale data non ancora in vigore», e «la circolare ministeriale 37/10, che, nel disporre la trasmissione di uno schema di Decreto Interministeriale (emanato solo il successivo 6 luglio 2010) contenente le disposizioni sulle dotazioni organiche del personale docente per l’anno scolastico 2010/2011, e nell’anticiparne i contenuti, si sostanzia in circolare applicativa di un testo normativo ancora privo di efficacia e di rilievo giuridico».

Tar: alle superiori torni l’orario completo negli istituti tecnici e professionali

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione