Tar Lecce: “assoluto rilievo ai piccoli alunni portatori di disabilità”

Di Lalla
Stampa

Gianfranco Palmariggi – E’ quanto viene affermato dal Tribunale Amministrativo Regionale, sezione di Lecce, in un recente sentenza.

Gianfranco Palmariggi – E’ quanto viene affermato dal Tribunale Amministrativo Regionale, sezione di Lecce, in un recente sentenza.

I giudici hanno accolto la richiesta avanzata dall’Associazione per la Difesa dei Diritti dei Diversamente Abili di sospendere i provvedimenti dell’ Ufficio Scolastico Regionale della Puglia – Ambito territoriale di Lecce – con i quali aveva assegnato meno insegnanti di sostegno di quanto fossero in realtà necessari e di quanti erano stati richiesti dalla scuola primaria del 2° circolo di Lecce.

La discussione del merito è stata fissata per il 13 marzo prossimo.

Intanto, secondo quanto deciso dal TAR, l’ufficio scolastico provinciale dovrà assumere gli insegnanti che mancano per garantire che tutti gli allievi disabili possano usufruire del numero di ore settimanali stabilite in base alla gravità dell’handicap

Ancora una volta, per garantire il pieno diritto allo studio degli alunni meno fortunati, devono intervenire i giudici.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia