Tar Lazio su ricorsi valutazione servizio militare nelle GaE: difetto di giurisdizione

Di Lalla
Stampa

red – Il tar Lazio, con sentenza breve n. 6116 del 04/08/2011 ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dall’Avv. Valeria Coppola per l’annullamento del dm 44/11 di aggiornamento delle Graduatorie ad esaurimento, nella parte in cui fissa la valutazione del servizio militare solo se svolto in costanza di nomina.

red – Il tar Lazio, con sentenza breve n. 6116 del 04/08/2011 ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dall’Avv. Valeria Coppola per l’annullamento del dm 44/11 di aggiornamento delle Graduatorie ad esaurimento, nella parte in cui fissa la valutazione del servizio militare solo se svolto in costanza di nomina.

L’inammissibilità è derivata dal difetto di giurisidizione, per il quale viene indicato competente il giudice ordinario, in assonanza alla decione dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato del 12 luglio c.a.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia