Tamponi scuola a campione nelle zone rosse: l’ipotesi più accreditata. Ma sarà difficile partire subito dopo Pasqua

Dopo le prime ipotesi di test a tappeto in tutte le scuole, nelle ultime ore si è “sgonfiato” il piano dei tamponi rapidi agli studenti. Piano che, nelle condizioni ipotizzate in precedenza sarebbe diventato molto oneroso dal punto di vista economico e soprattuto logistico. Ecco allora che, seppur in assenza di indicazioni certe, il piano di screening per la popolazione studentesca diventa più accessibile sulla carta.