Taglio supplenze, UBICOBAS non ci stanno e giorno 17 sciopereranno

WhatsApp
Telegram

GB – Valutazione dei docenti con stipendi differenziati, che secondo UNICOBAS saranno decisii dai Dirigenti, il ruolo dei test Invalsi nella valutazione, sono concetti che non vanno giù all’Unicobas e giorno 17 conferma lo sciopero.

La sparizione delle graduatorie di istituto e dei precari, non piace al sindacato, in ome delle "parole in libertà – leggiamo nel comunicato – espresse a Luglio dal sottosegretario Reggi. Quello che si ‘scusò’ per le ‘parole mal

GB – Valutazione dei docenti con stipendi differenziati, che secondo UNICOBAS saranno decisii dai Dirigenti, il ruolo dei test Invalsi nella valutazione, sono concetti che non vanno giù all’Unicobas e giorno 17 conferma lo sciopero.

La sparizione delle graduatorie di istituto e dei precari, non piace al sindacato, in ome delle "parole in libertà – leggiamo nel comunicato – espresse a Luglio dal sottosegretario Reggi. Quello che si ‘scusò’ per le ‘parole mal
meditate’ e di ‘non aver mai sostenuto di voler aumentare l’orario dei docenti’, non mancando poi di ribadire che ‘le supplenze le dovranno essere destinate al personale di ruolo’."

Quindi è sciopero  il 17 Settembre quando le lezioni inizieranno nella maggior parte delel scuole "un segnale forte – dicono – contro la schizofrenia del Governo, fatta di annunci ‘fattivi’ clamorosamente disattesi e proposte irricevibili
‘avanzate’, ritrattate e rilanciate."

Secondo l’Unicobas "questo progetto fa parte di un piano volto apertamente a fare della scuola pubblica la copia di quei diplomifici privati che, come il Ministro ben sa avendo ricevuto da tempo le dettagliate denunce dell’Unicobas, non
controllano profitto e frequenza degli alunni e non pagano i docenti, ma li forniscono invece dei punti necessari per superare i precari pubblici nelle graduatorie di merito."

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur