Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Taglio cuneo fiscale: quando spetta il bonus e quando la detrazione?

Taglio cuneo fiscale: per reddito sopra i 28mila euro spetta sotto forma di detrazione fiscale e con importo variabile in base al reddito.

Buongiorno
in qualità di docente in fascia 15 con un reddito superiore ai 28000 euro annui ho diritto alle detrazioni previste dal taglio del cuneo fiscale. Vi segnalo a titolo informativo che nell’importo del cedolino di agosto 2020 compare solo la detrazione di una singola mensilità (Agosto) e non due (quindi manca la detrazione di luglio che non era stata corrisposta).
Ho inviato una segnalazione a Noipa ma al momento non ho ancora avuto riscontro.

Cordialmente

Il bonus taglio cuneo fiscale spetta per i redditi da lavoro dipendente compresi tra 8mila e 40mila euro. Fino a 28mila euro il bonus viene erogato in busta paga come cifra aggiuntiva e spetta nella misura di 100 euro al mese.

Per i redditi compresi tra 28mila e 40mila euro, spetta in cifra variabile in base al reddito, sotto forma di detrazione fiscale. Per quanto riguarda l’importo variabile per capire la cifra spettante il calcolo da applicare al proprio reddito annuo è il seguente:

  • per importi da 28mila a 35mila euro l’anno – 600 x(35.000- reddito annuo)/7000
  • per importi da 35mila a 40mila euro l’anno – 480x(40.000 – reddito annuo)/5000

Non so se sul cedolino sia specificato che la detrazione è relativa solo al mese di agosto o l’ha dedotto lei, ma in ogni caso potrebbe anche essere che la detrazione spettante, essendo inferiore a quello che lei si aspetta sia riferita ad entrambe le mensilità.

 

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia