Tagli ATA e la dematerializzazione che sovraccarica le segreterie

WhatsApp
Telegram

Tagli agli ATA, soprattutto delle segreterie, è uno dei punti cardine della Legge di Stabilità che prospetta un processo di materializzazione che sostituirà il lavoro umano. Sicuri di essere pronti?

Tagli agli ATA, soprattutto delle segreterie, è uno dei punti cardine della Legge di Stabilità che prospetta un processo di materializzazione che sostituirà il lavoro umano. Sicuri di essere pronti?

Il taglio preventivano sarà di 2.020 posti di lavoro tra assistenti amministrativi, collaboratori scolastici e assistenti tecnici, con un risparmio di 50mln di euro a frnte di un investimento di 10 milioni di euro per la realizzazione di software utili per i procedimenti amministrativi affidati alle segreterie scolastiche, al fine di "automatizzare" le interazioni con le famiglie, gli alunni e il personale dipendente.

Più software, meno segretari = risparmio.

Sarà così. In realtà, la materializzazione dei procedimenti amministrativi non è certo una novità dell'ultima ora. Basti guardare a quanto sta accadendo relativamente all'aggiornamento delle graduatorie del personale ATA terza fascia che ha visto più volte il sistema SIDI andare in tilt e causare un surplus di lavoro proprio per quelle segreterie che si vorrebbero "sfoltire".

Seguici su FaceBook. Lo fanno già in 155mila

Sicuri che si è pronti a dematerializzare? I segretari delle scuole in questi giorni non sarebbero d'accordo.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur