Tagli anche alle scuole paritarie: meno 47%

Di Lalla
Stampa

red – Lo stabilisce la "legge di stabilità", che quest’anno sostituisce la Finanziaria, in questi giorni in discussione nella Commissione Cultura. 253 milioni in meno, il 47% delle risorse, questo il pesante taglio inflitto alle scuole non statali. Critiche alla decisione anche da deputati della maggioranza

red – Lo stabilisce la "legge di stabilità", che quest’anno sostituisce la Finanziaria, in questi giorni in discussione nella Commissione Cultura. 253 milioni in meno, il 47% delle risorse, questo il pesante taglio inflitto alle scuole non statali. Critiche alla decisione anche da deputati della maggioranza

Non piace un taglio così netto, che penalizzerebbe le famiglie, dopo la stretta sul Welfare e giudicata non in linea con le scelte degli altri paesi europei, che hanno risparmiato la cultura dalla riduzione delle risorse.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur