Tabelline a memoria, secondo lo stile cinese, entro il quarto anno della primaria

WhatsApp
Telegram

Il ministro dell'istruzione inglese Nick Gibbs ha chiesto alle scuole elementari di adottare il metodo cinese per lo studio delle tabelline, esercitandosi a memorizzarle all'inizio delle lezioni di matematica, fino all'età di 9 anni.

Il ministro dell'istruzione inglese Nick Gibbs ha chiesto alle scuole elementari di adottare il metodo cinese per lo studio delle tabelline, esercitandosi a memorizzarle all'inizio delle lezioni di matematica, fino all'età di 9 anni.
Gli alunni dovrebbero conoscere le tabelline fino a quella del 12 a memoria già due anni prima di completare la scuola primaria.

Per il ministro la conoscenza della tavola pitagorica è fondamentale per sviluppare le future competenze in matematica, in quanto ad oggi gli studenti inglesi sono di 3 anni indietro rispetto ai loro coetanei cinesi ed è necessario ridurre il divario.

Il nuovo curriculum prevede che i bambini dovrebbero cominciare con la tabellina del 2, del 5 e del 10 dall'età di 6/7 anni;tra i 7 e gli 8 anni dovrebbero cominciare ad imparare quella del 3, del 4 e dell'8; a 9 anni dovrebbero finire con l'imparare quella del 12, sempre recitandola all'inizio della lezione. I programmi attuali richiedono che gli studenti sappiano le tabelline fino a quella del 10 quando lasciano la scuola primaria, a 11 anni.

Nell'anno scolastico 2013/14, il 28% degli studenti della primaria in Inghilterra era indietro nella preparazione in matematica, anche da qui la richiesta del Governo di aumentare le competenze in matematica nei primi anni di scuola come propedeutiche e facilitanti per quelle future. 

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao