TAAC, il premio dell’innovazione. 4 squadre di studenti che si sfidano. Previsti crediti formativi

Stampa

Radioimmaginaria partecipa all’iniziativa “INNETWORKING EcosySTEM organizzata da AREA S3 di ART-ER Attrattività Ricerca Territorio, nell’ambito del Festival della Cultura Tecnica 2020, con due eventi live: il primo lo scorso 18 novembre e il secondo il prossimo 16 dicembre. Tanti ospiti e un contest con 4 squadre che si sfidano sui temi dell’innovazione sostenibile e della resilienza per raccontare come sarà il futuro. Collegatevi per scoprire chi vincerà e conoscere come cambierà la nostra realtà grazie ai Big Data!

Ripensato nei contenuti e nelle modalità organizzative, il Festival della Cultura Tecnica si presenta con un ricco calendario di iniziative dedicate al tema Sviluppo sostenibile e Resilienza, con riferimento agli obiettivi dellAgenda ONU 2030.

Impegnato fin dalla prima edizione del Festival, ART-ER rinnova la sua proposta alle scuole offrendo un’opportunità informale e coinvolgente, adatta sia agli studenti sia agli insegnanti, per riflettere sul contributo fondamentale che le tecnologie legate all’uso dei dati, all’intelligenza artificiale e al supercalcolo oggi offrono per rendere la nostra realtà più resiliente ed inclusiva.

https://www.festivalculturatecnica.it

E proprio per rivolgersi alle scuole, ART-ER ha scelto Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti, per presentare il contest “TAAC – Il premio dell’Innovazione” e creare un’occasione di dialogo e confronto per i ragazzi di età 14-19. Le squadre si sfideranno per scoprire come i Big Data cambieranno il nostro futuro, contribuendo a migliorare l’impatto ambientale e a creare una società più resiliente. Ogni squadra dovrà creare dei contenuti comunicativi efficaci utilizzando il proprio linguaggio, quello degli adolescenti, per poter vincere la box premi in palio.

In occasione del primo evento di questa iniziativa, tenutosi il 18 novembre, tutti i partecipanti e le squadre in sfida hanno avuto il piacere di ascoltare ospiti ed esperti del settore, che hanno fornito tantissimi stimoli e informazioni per approfondire i temi della resilienza, della sostenibilità, dei Big Data e del Tecnopolo.

Durante l’evento del 16 dicembre, in diretta streaming, dalle 16 alle 17,30 le quattro squadre in gara presenteranno i propri progetti a una giuria di esperti che ne decreterà i vincitori e tutti i partecipanti avranno l’occasione di ascoltare e interagire con:

  • Marina Silverii, Vice Direttore di ART-ER
  • Laura Venturi, Dirigente Area Sviluppo Sociale di Città Metropolitana di Bologna

Inoltre, a comporre la nostra giuria ci saranno personalità di eccellenza che valuteranno con attenzione i video e i podcast realizzati dalle squadre. Tra i giurati:

  • Tiziana Paccagnella, Esperta in meteorologi
  • Andrea Minutolo, Direttore Scientifico di Lagambiente
  • Fabio Nicolini, Youtuber ed esperto di comunicazione digitale

A consegnare “virtualmente” il premio e la meravigliosa coppa alla squadra vincitrice sarà Paola Salomoni, Assessore alla scuola, università, ricerca, agenda digitale della Regione Emilia-Romagna

Curiosi di scoprire chi vincerà e come i big data posso aiutarci nel combattere il cambiamento climatico? Collegatevi anche voi e partecipate con la vostra classe e i vostri studenti per aiutarli a diventare protagonisti del loro futuro!!!

Potrete seguire la diretta il 16 dicembre dalle 16 alle 17,30 collegandovi:

Per maggiori informazioni sull’evento, sull’acquisizione dei crediti formativi e sulle modalità di partecipazione scrivete a [email protected] oppure visitate il sito https://radioimmaginaria.it

Stampa