Argomenti Archivio 2011

Tutti gli argomenti

“Svelamento: Alétheia”: IV edizione del Festival della Filosofia in Magna Grecia

Di Lalla
Stampa

Giuseppina Russo – “Svelamento: Alétheia” è il tema centrale della IV edizione del Festival della Filosofia in Magna Grecia, che ha già visto nella prima sessione di ottobre la partecipazione di circa 1600 liceali provenienti da numerose regioni d’Italia. 18-21 aprile 2012 Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano (SA)

Giuseppina Russo – “Svelamento: Alétheia” è il tema centrale della IV edizione del Festival della Filosofia in Magna Grecia, che ha già visto nella prima sessione di ottobre la partecipazione di circa 1600 liceali provenienti da numerose regioni d’Italia. 18-21 aprile 2012 Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano (SA)

Educare nella sua accezione letterale significa portare alla luce le potenzialità di ognuno. La metodologia su cui si fonda il Festival è il dialogo filosofico, che attraverso la maieutica “porta fuori” la conoscenza di sè. I docenti insieme agli allievi creano spazi di fiducia, momenti di confronto, di riflessione, di pensiero critico.

Fin dalle origini la Filosofia nata dalla “meraviglia”, ha inteso fare luce sui grandi misteri dell’esistenza, sulla segreta essenza del mondo, che nascosta agli occhi dei più, si lascia accostare e scoprire dalla mente “sveglia” di chi non si accontenta del velo dell’apparenza sensibile.

Il filosofo non teme il disorientamento che gli potrebbe causare la cancellazione degli orizzonti di senso ricevuti in eredità. Animato dal suo incondizionato amore per il sapere, dal suo desiderio di luce, armato solo della sua ragione, abbandona la caverna dei pre-giudizi e si lancia nell’avventura della conoscenza. “Conosci te stesso”!

La posta in gioco di questa azione dis-velante, è la Verità, a-létheia, ciò che non essendo nascosto, è chiaro, evidente, manifesto (saphès). La philo-sophia, custodisce in sé questa potenza dis-velante, questa capacità di portare alla luce ciò che sembra nascosto, di fare luce sulle cose passando attraverso di esse, per andare oltre ciò che di esse appare e portarne fuori l’anima profonda.

Squarciato il velo di Maya, il velo dell’apparenza, dell’illusione, oltrepassata la soglia che separa il sentiero della notte da quello del giorno, il filosofo è condotto al cospetto della Verità.

Un caleidoscopio di iniziative di qualità ruoteranno intorno al tema dello“Svelamento”: Percorsi filosofici teatrali, Dialoghi filosofici, Laboratori di teatro, autenticità, musica, sceneggiatura, le parole, meditazione, terza edizione del concorso di cartoni animati “Anima la filosofia”, e novità di questo anno è il concorso filosofico letterario “Filosofando: il pensiero si fa parola”

Il Festival è ideato ed organizzato dall’Associazione Festival della Filosofia in Magna Grecia, con la collaborazione scientifica della Facoltà di Filosofia dell’Università Federico II di Napoli, dipartimento di filosofia “A.Aliotta”. L’iniziativa gode del sostegno del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano e si svolgerà nello splendido territorio cilentano, a partiredall’area archeologica di Velia, l’antica Elea, patria di Parmenide e Zenone, una location unica al modo per celebrare la filosofia.

Pertanto si invita la S.V. a prendere visione sia degli allegati illustrativi sia delle modalità per intervenire alle giornate del Festival, informazioni sul sito www.filosofiafestival.it.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa