Svastiche in liceo di Roma, Ascani: scuola non si fa intimidire, domani verranno coperte

Svastiche e croci celtiche: nella notte tra l’8 e il 9 giugno ignoti hanno imbrattato le vetrate dell’ingresso della scuola. La viceministra Anna Ascani ha commentato l’episodio su Facebook.

Al Liceo Montale di Roma sono apparse queste vergognose scritte. Non è purtroppo la prima volta che accade un episodio simile ed è grave e mortificante che una scuola sia continuo bersaglio di questi atti vandalici” ha detto Ascani.

“Ho sentito l’USR e mi hanno comunicato che domani verranno coperte dal personale dell’Istituto. La scuola non si lascia intimidire e risponde con grande senso civico. Voglio ringraziarla per questo, ma non dobbiamo lasciarla sola. Va tenuta alta l’attenzione affinché questi episodi non si ripetano ancora”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!