Il contratto a termine sottoscritto sulla base di un’erronea attribuzione di punteggio in graduatoria è nullo: le attività prestate non possono costituire titolo di servizio

di Lalla

red - Italia Scuola dà notizia di una interessante ordinanza "in base alla quale il contratto di lavoro a termine sottoscritto sulla base di un'erronea attribuzione di punteggio in graduatoria è nullo. Il servizio prestato sulla base del rapporto di lavoro nullo è rilevante...

Risarcita con oltre 13.000 euro collaboratrice scolastica precaria che non si era vista attribuire la precedenza per le supplenze nelle graduatorie d’istituto di 2^ fascia

di Lalla

SAB - Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Castrovillari, con sentenza n. 150/2011, accoglie il ricorso di una collaboratrice scolastica precaria F.G., iscritta SAB, rappresentata e difesa in giudizio dall'avv. Paolo Accoti di Trebisacce e, per gli effetti, risarcisce la stessa con 13.029,26 euro ...

Supplenti: la PEC è obbligatoria? (2)

di Lalla

Lalla - Ieri il ministro Brunetta ha annunciato che dal 2012 le supplenze saranno assegnate solo attraverso l'accesso elettronico con la Posta elettronica certificata (Pec). Più cauto il ministero che ad una specifica domanda sull'argomento risponde che non è obbligatoria ma consi...

PEC supplenti: proroga al 30 aprile

di Lalla

Cisl Scuola Sicilia - Nell’area Intranet del MIUR, portale SIDI, è stato pubblicato l’avviso di proroga al 30 aprile del termine per gli adempimenti  di richiesta attivazione della casella di Posta elettronica certif...

Supplenti: la PEC è obbligatoria?

di Lalla

Lalla - PEC sta per Posta Elettronica Certificata, un sistema nel quale al mittente è fornita una documentazione elettronica, opponibili a terzi in giudizio, attestante l'invio e la consegna di documenti informatici. Lo sanno bene i docenti precari che da circa un mese sono stati coinvolti d...

Tagli, sempre tagli, fortissimamente tagli

di Lalla

Guglielmo La Cognata - Dalla Gelmini a Vladimir Luxuria, l’unica parola capace di riassumere il senso profondo degli ultimi anni è la parola tagli. La Moratti taglia con la scimitarra, Fioroni con il bisturi, Gelmini con la sega elettrica: l’importante è tagliare, toglier...