Supplenze, USB ancora all’attacco: algoritmo non rispetta precedenze per i candidati con 104

WhatsApp
Telegram

“Nonostante le affermazioni del Ministro Bianchi e del presidente Draghi, le convocazioni e il conferimento telematico delle supplenze non sono filate lisce”. 

Lo scrive il sindacato Usb in un comunicato stampa, informando di aver inviato “una nota al Ministero chiedendo il rispetto di regole da sempre attuate sulle precedenze, sacrosante, degli aspiranti in graduatoria con precedenze per Legge 104“.

Tali precedenze – ricorda il sindacato – hanno sempre avuto valore, in perfetta coerenza e correttezza, all’interno della fascia di appartenenza. L’algoritmo invece è stato tarato in modo da non verificare le corrispondenze di fasce, creando in alcune circostanze particolari situazioni di caos“.

La nostra richiesta è di ripristino del rispetto, inviolabile, delle precedenze all’interno della fascia di appartenenza”, conclude USB.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur