Niente stipendi per le supplenze: UIl sollecita emissione straordinaria in settimana

di Lalla
ipsef

red – Inaccettabile che alcuni docenti trascorrano anche il Natale 2013 senza i pagamenti relativi ad una prestazione già effettuata. Il sindacato UIL sollecita il Miur alla predisposizione di una emissione urgente.

red – Inaccettabile che alcuni docenti trascorrano anche il Natale 2013 senza i pagamenti relativi ad una prestazione già effettuata. Il sindacato UIL sollecita il Miur alla predisposizione di una emissione urgente.

la UIL scrive " Il Miur anziché spiegare chi deve essere pagato e chi no, garantisca il pagamento dello stipendio di novembre entro questa settimana"

Il MIUR ha infatti risposto, celermente, alla notizia delle supplenze pagate a sorte in un istituto pratese, comunicando di aver coperto le prestazioni per le supplenze brevi fino al 31 ottobre e in buona parte fino al 30 novembre per mancanza di disponibilità sul capitolo supplenze. La parte mancante, hanno affermato dal Ministero,  sarà comunque pagata a gennaio come già assicurato in forma scritta alle scuole. La scelta di estrarre a sorte i supplenti da pagare non è la procedura da seguire: vanno pagati in ordine cronologico, in base, cioè, alla data di inizio della supplenza".

Ma la Uil insiste: perché c’è questo ritardo? Ci sono delle responsabilità? Se sì, vanno individuate. Non si può restare inermi rispetto al fatto che chi lavora non prenda la retribuzione a cui ha diritto.

Supplenze pagate a sorte, c’è il no del Ministero. Si deve pagare in ordine cronologico

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare