Supplenze su sostegno, molti gli elenchi esauriti. Necessari i corsi di specializzazione per docenti già abilitati. I bandi delle Università

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Questa la dichiarazione della FLC CGIL Cagliari, a fronte delle rimostranze dei docenti per l’avvio del nuovo corso di formazione.

red – Questa la dichiarazione della FLC CGIL Cagliari, a fronte delle rimostranze dei docenti per l’avvio del nuovo corso di formazione.

"Molti docenti della scuola primaria – afferma il sindacato – sono preoccupati che questo nuovo personale specializzato possa compromettere la propria posizione utile in graduatoria per le prossime immissioni in ruolo. Chiariamo che il decreto legge 104 del 12 settembre 2013 prevede che tra il 2013 e il 2015 l’attuale organico di diritto per i posti di sostegno sia incrementato gradualmente di 26684 unità. […]

La necessità di specializzare nuovo personale nasce dal fatto che in molte parti d’Italia il personale con titolo non è sufficiente a soddisfare la richiesta e le graduatorie sono esaurite.

Qualcuno potrebbe obbiettare che in Sardegna il problema non si pone, in realtà molti non sanno che nella provincia di Oristano e in quella di Nuoro i dirigenti hanno conferito alcuni  incarichi sulla messa a disposizione e che ciò accadrà anche a Cagliari e Sassari da dicembre del corrente anno.

Questo significa che i docenti inclusi nelle GAE non sono più sufficienti a garantire la richiesta di personale specializzato che deve essere assicurato all’alunno diversamente abile."

Il Ministero è intervenuto con le note del 18 e 20 settembre 2013 per assicurare che le supplenze su sostegno siano assegnate, per quanto possibile, a docenti già in possesso della specializzazione.

Il requisito per accedere al corso, come indicato dal dm del 30 settembre 2011 è "il possesso dell’abilitazione all’insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione per le attivita’ di sostegno”

Per quanto riguarda la partecipazione di coloro che sono in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 e dei docenti già assunti a tempo indeterminato, si segnala la FAQ dell’Università Luspio

Docenti di ruolo e corsi per il sostegno:

Al fine di dissipare ogni equivoco, si comunica che i docenti di ruolo di ogni ordine e grado della scuola italiana possono partecipare ai corsi di specializzazione per il sostegno organizzati da questo Ateneo, considerato che il DM del 30 settembre 2011 non contiene alcun riferimento in proposito.

Abilitazione per l’infanzia, primaria e corsi per il sostegno:

In considerazione delle numerose richieste di chiarimento circa la possibilità di partecipare ai corsi per il sostegno da parte di insegnanti in possesso del titolo di abilitazione magistrale o di diploma magistrale, conseguiti prima dell’a.s. 2001-2002, si precisa che è possibile partecipare alla selezione, e quindi ai corsi, se si è in possesso del titolo di abilitazione comunque conseguito. L’abilitazione – e non il diploma abilitante – è il requisito di accesso.

Nello speciale di Orizzonte Scuola le province in cui gli elenchi di sostegno correlati alle graduatorie ad esaurimento sono stati esauriti per l’a.s. 2013/14 Elenco

Bandi, costi e scadenze per ogni Università – aggiornamento in progress

Tutto sui corsi di abilitazione sul sostegno. Guide, consulenza e News

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco