Supplenze: per sostegno inserimento in coda anche durante l’anno scolastico. Modello di domanda

Di
WhatsApp
Telegram

Il titolo di specializzazione su sostegno conseguito successivamente alla data di scadenza per la presentazione della domanda per le graduatorie ad esaurimento e di istituto, potrà essere inserito in coda agli elenchi di sostegno della fascia di pertinenza delle gradutorie di istituto per l’a.s. 2014/15.

Il titolo di specializzazione su sostegno conseguito successivamente alla data di scadenza per la presentazione della domanda per le graduatorie ad esaurimento e di istituto, potrà essere inserito in coda agli elenchi di sostegno della fascia di pertinenza delle gradutorie di istituto per l’a.s. 2014/15.

La disposizione, indicata dal Miur nell’annuale circolare di istruzioni operative per il conferimento delle supplenze, permette alle istituzioni scolastiche di avvalersi nella maniera più ampia di insegnanti in possesso del titolo di specializzazione per le attività didattiche di sostegno, assicurando così agli alunni interessati e alle famiglie personale docente formato e preparato per la specifica professione.

Il personale interessato potrà inviare formale richiesta in carta libera indicando attraverso una autocertificazione i dati e i riferimenti utili per il controllo dell’avvenuto conseguimento del titolo. Il modello di domanda

La domanda può essere presentata direttamente, o tramite raccomandata A/R o PEC, al Dirigente Scolastico della scuola destinataria dei modelli A1, A2, A2bis presentati entro il 23 giugno 2014 per l’inserimento nelle graduatorie di istituto. (la circolare non lo indica esplicitamente, ma riteniamo che per i docenti delle graduatorie ad esaurimento, inseriti esclusivamente nella I fascia delle graduatorie di istituto, debbano fare riferimento all’Ufficio Scolastico).

Sarà il Dirigente Scolastico della scuola capofila a comunicare il nominativo del docente alle altre scuole scelte con il modello B presentato entro il 6 agosto 2014.

Segui su Facebook le news della scuola

Tale istanza potrà essere utilizzata solo per le disponibilità successive alla presentazione della domanda.

Mettiamo in evidenza che nella circolare il Ministero non indica una data di scadenza per la presentazione della domanda, pertanto è da ritenere che essa potrà essere presentata in qualsiasi momento dell’anno scolastico, assicurando così la costante presenza di docenti specializzati negli elenchi delle graduatorie di istituto.

La disposizione è particolarmente importante per i docenti che in questi mesi stanno frequentando i corsi di specializzazione su sostegno, che in molte Università si concluderanno nel mese di febbraio – marzo 2015, che potranno quindi sperare di potere utilizzare immediatamente il titolo conseguito.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur