Supplenze sostegno: chiesta precedenza per docenti ammessi al TFA

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Si lavora per l’avvio dell’anno scolastico 2019/20: miur e sindacati si sono incontrati per le istruzioni operative sulle immissioni in ruolo. Prossimo incontro il 12 luglio. 

La UIL ha proposto riguardo alle supplenze su posti di sostegno – qualora si renda necessario nominare docenti senza titolo – di prevedere la possibilità di conferire incarichi su detti posti, ai docenti inseriti nelle graduatorie di istituto ammessi a frequentare il IV ciclo del TFA sostegno, prima di attingere alle graduatorie dei posti normali, anche in analogia a quanto previsto dal vigente CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie.

Ricordiamo che sui posti in deroga saranno attribuite supplenze fino al 30 giugno.

Il Ministro Bussetti ha firmato la richiesta al MEF per l’assunzione, dal 1° settembre 2019, di 14.552 docenti di sostegno. Probabilmente però, come già accaduto lo scorso anno, non tutti i posti potranno essere coperti perché non ci sono graduatorie.  Qualora parte di questi posti non dovessero essere coperti da ruoli, potranno essere attribuiti anche alle supplenze.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione