Supplenze: si può lasciare una supplenza al 30/6 per altra sempre al 30/6? Chi ha rifiutato da GaE può accettare da GI?

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Supplenza fino al termine delle lezioni non “salva” da partenza fuori provincia per fase C

Carmen – Sono in attesa della fase C intanto ho ricevuto una proposta di supplenza da graduatoria d’istituto fino al termine delle lezioni, se accetto riesco a prorogare il trasferimento in altra provincia con la chiamata di novembre? Grazie

Supplenze. Chi ha rifiutato da GaE può accettare da GI?

Rita – Gentile Lalla, ho un problema, sono un docente inserito in II fascia delle graduatorie di istituto per la classe di concorso A060 a Torino, e proprio ieri a Torino sono state pubblicate le graduatorie di istituto unificate di I e II fascia docenti scuola secondaria superiore e sono comparsi in prima fascia i nomi di docenti inseriti nelle GAE che alla convocazione fatta dall’Ufficio scolastico Piemonte ambito territoriale di Torino non hanno partecipato.

Cattedra in organico di diritto e scadenza della supplenza. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Alla luce delle novità introdotte e in attesa della definizione della fase C della legge 107/2015, chiediamo la vostra consulenza per la stipula di un contratto a T.D. ad una docente individuata dall’U.A.T. di competenza su un posto in organico di diritto. La cessazione deve essere al 30/06 (termine delle attività didattiche) o al 31/08 (supplenza annuale)? Non avendo avuto risposte in merito dall’ufficio scolastico di competenza precisiamo che sull’individuazione non è chiara la data fine del contratto  Ringraziando sempre per la preziosa collaborazione e scusandoci per la confusione in cui siamo precipitati inviamo distinti saluti.

Lasciare supplenza fino ad avente diritto scuola statale per incarico nella paritaria

Chiara – Sono un’insegnante di scuola primaria laureata da un anno. Sto completando in questi giorni, con la scelta delle sedi, l’inserimento nelle graduatorie di istituto in seconda fascia e, a causa dei numerosi contatti ricevuti in questi giorni per coprire

posti vacanti con supplenza fino ad avente diritto (nonostante io sia ancora fuori graduatori) ho alcune domande a cui non riesco a trovare risposta.

Spezzoni pari o inferiori le 6 ore: quando il criterio di assegnazione è la graduatoria interna di istituto

A.S. – La scuola per cui lavoro deve attribuire n. 3 ore aggiuntive di lingua inglese a docenti interni a tempo indeterminato. E’ stata fatta una circolare in cui si invitavano i docenti abilitati a presentare domanda per l’attribuzione delle ore aggiuntive, in cui si diceva che sarebbero state attribuite secondo la graduatoria di istituto. Sono giunte due domande, una della docente che insegna  lingua inglese (A345) con punteggio 101 e l’altra da una docente di sostegno con abilitazione all’insegnamento della lingua inglese con punti 128 per la classe di concorso ADOO. E’ possibile assegnare le ore aggiuntive alla docente di inglese anche se ha meno punteggio nelle graduatorie di istituto per individuazione di soprannumerari? O spettano alla docente di sostegno con punteggio più alto ed abilitata, ma con nessuna esperienza di insegnamento della lingua?

Le supplenze fino ad avente diritto su esonero del collaboratore del Preside fino a pubblicazione GI o fino a fine novembre?

Francesca – Gentile redazione di OS, innanzitutto vi ringrazio perché se non ci foste voi sarebbe impossibile, per me, tenermi aggiornata su quanto accade nella scuola. Sono una docente di A050 appena inserita in II fascia aggiuntiva: dopo aver comunicato la priorità in III fascia il giorno della convocazione, mi sono aggiudicata una supplenza breve fino all’avente diritto per 8 ore su semiesonero della vicaria.

Supplenze: lasciare una supplenza al 30/6 per altra sempre al 30/6: si può?

Antonio – Salve, accettando una supplenza fino al 30 giugno (10 h alla settimana) posso lasciarla, successivamente, per una supplenza su sostegno (18 h alla settimana) con scadenza 30 giugno e proveniente da un altro istituto?  Grazie. Cordiali saluti.

chiedilo a lalla

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro