Supplenze settembre non vengono pagate. E’ colpa della scuola o di NoiPA?

WhatsApp
Telegram

Comincia il gioco al rimpiattino, e intanto i supplenti anche quest'anno ricevono in ritardo gli stipendi.

Comincia il gioco al rimpiattino, e intanto i supplenti anche quest'anno ricevono in ritardo gli stipendi.

Il Miur ha comunicato alle scuole le somme al lordo dipendente per il pagamento di supplenze brevi per settembre 2014. Nella stessa nota viene ricordato che gli oneri riflessi saranno liquidati dal Mef noipa direttamente e quindi che alla scuola spetta liquidare i compensi lordo dipendente.

E tuttavia quando le scuole inseriscono gli stipendi di importo totale lordo dipendente (importo inferiore a quanto comunicato dal Miur) la pratica non va a buon fine e appare il messaggo " "non ci sono fondi sufficienti a
coprire le ritenute"

Il Ministero, sollecitato dal sindacato FLC CGIL sostiene che il problema dipende da NoiPA, che effettua dei calcoli errati sugli oneri.

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 152mila

Occorrerà ancora una settimana per ripristinare la situazione corretta (nel frattempo il personale della scuola che ha lavorato su supplenza temporanea attende il pagamento).

Il tutto in attesa del passaggio diretto al MEF con il cedolino unico.

La situazione, per l'a.s. 2014/15, era già stata ampiamente annunciata

Supplenze temporanee: si va avanti con il solito sistema (imperfetto) di pagamento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur