Supplenze scuola primaria, nomina su posto comune e lingua inglese. Requisiti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Supplenze scuola primaria: posti comuni e ore di lingua inglese; come si assegnano.

Posti comuni

Nell’ambito dell’attribuzione delle supplenze presso la scuola primaria, i posti, gli spezzoni orari ed i posti part-time devono essere integrati con le ore di programmazione.

Le ore frontali, com’è noto, sono 22 settimanali, cui si aggiungono:

  • 1 ora di programmazione in caso di supplenza sino ad 11 ore;
  • 2 ore di programmazione in caso di supplenza da 12 a 22 ore.

Ore di lingua Inglese

Le ore di lingua inglese vanno assegnate al personale docente titolare e/o in servizio nella scuola. Qualora ciò non sia possibile, in quanto il predetto personale risulta essere privo dei previsti requisiti, le ore di lingua inglese residue, in seguito alla copertura totale dell’organico dei posti comuni, sono assegnate:

  • a docenti presenti nelle graduatorie ad esaurimento;
  • in subordine, a docenti presenti nelle graduatorie di circolo e di istituto;

Tali docenti devono essere in possesso dei requisiti previsti dall’articolo  7, comma 8, del DM 131/08. Ecco quali:

  1.  superamento concorso per esami e titoli a posti d’insegnante scuola primaria con il superamento anche della prova di lingua inglese, ovvero sessioni riservate per il conseguimento dell’idoneità nella scuola elementare con superamento della prova di lingua inglese;
  2. laurea in Scienze della formazione primaria, in relazione agli esami di lingua straniera previsti nel piano di studi;
  3. titolo valido per l’insegnamento della lingua straniera (laurea in Lingue straniere) nella scuola secondaria di 1° grado ovvero di 2° grado.

Fermo restando l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento e di istituto,  evidenziamo che rientrano nel punto 1 i docenti che hanno partecipato e superato il concorso 2012 e 2016, i quali hanno acquisito “obbligatoriamente” il requisito per insegnare l’inglese nell’ambito della medesima procedura concorsuale. Questo perché hanno dovuto scegliere l’inglese come lingua straniera nell’ambito della prova scritta.

Supplenze 2019/20, ecco circolare Miur: diplomati magistrale, sostegno, continuità didattica, priorità 104, ITP. [Anteprima]

Scarica la circolare sulle supplenze

Tutto sulle supplenze

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione