Supplenze scuola primaria 2021: titoli insegnare inglese, ore frontali e di programmazione. Le info utili

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione, con la circolare n. 25089/2021, ha fornito indicazioni sulla partecipazione alla procedura straordinaria di assunzione dei docenti inseriti nella prima fascia delle GPS e relativi elenchi aggiuntivi (prevista dall’articolo 59, comma 4, del DL n. 73/2021, convertito in legge n. 106/2021) e sull’attribuzione degli incarichi a tempo determinato – al 30/06 e al 31/08 – da GaE e GPS prima e seconda fascia a.s. 2021/22. Tutte le info sulle supplenze nella scuola primaria.

Assunzioni da GPS e supplenze: requisiti, domanda dal 10 agosto, preferenze [LO SPECIALE]

Domanda partecipazione supplenze

Ricordiamo che la procedura di attribuzione delle supplenze (come quella straordinaria di assunzione) si svolge in modalità telematica e gli aspiranti interessati presentano le relative domande, tramite Istanze Online, sino al 21 agosto 2021.

Sia i docenti che intendono partecipare per le sole supplenze, sia quelli che intendono partecipare per le supplenze e la procedura straordinaria di immissione in ruolo (fermo restando il possesso dei requisiti richiesti) presentano una sola domanda. Il sistema poi elaborerà le due operazioni (assunzioni straordinarie e attribuzione supplenze) in due distinte fasi: prima quella relativa agli incarichi a tempo determinato dalla I fascia delle GPS ed elenchi aggiuntivi finalizzati all’immissione in ruolo; poi quella riguardante gli incarichi di supplenza da GaE e GPS.

Assunzioni in ruolo da GPS e supplenze prima e seconda fascia GPS: chi può partecipare e come si compila la domanda. ANTEPRIMA GUIDA PER IMMAGINI

Supplenze scuola primaria

La summenzionata circolare n. 25089/2021 dedica un apposito paragrafo all’attribuzione delle supplenze nella scuola primaria, fornendo puntuali indicazioni in merito alle ore di programmazione previste, ai posti di lingua inglese e ai relativi titoli per potervi accedere, agli incarichi nelle classi in cui si attua la didattica differenziata Montessori, Pizzigoni e Agazzi.
Ore di programmazione

I posti, gli spezzoni orari e i posti part-time da attribuire a supplenza, che residuano dopo le utilizzazioni del personale di ruolo, sono integrati con le ore di programmazione, entro il limite orario massimo previsto dal CCNL, ossia entro il limite di 24 ore: 22 ore di insegnamento + 2 ore di programmazione.

Nello specifico, alle 22 ore di insegnamento si aggiungono: 1 ora di programmazione per ogni 11 ore e 2 ore di programmazione per ogni 22 ore. Conseguentemente, per le supplenze (da GaE e, in subordine, dalle GPS ed eventualmente da GI):

  • da 1 a 11 ore si aggiunge 1 ora di programmazione;
  • da 12 a 22 ore si aggiungono 2 ore di programmazione.

Posti di lingua inglese

Le ore di lingua inglese, che residuano in quanto non sia stato possibile attribuirle ai docenti titolari e/o in servizio nella scuola, sono assegnate agli aspiranti inseriti nelle GaE e, in subordine, nelle GPS e nelle GI, che siano in possesso dei requisiti indicati nell’articolo 13/17 dell’OM n. 60/2020. In base al predetto articolo, le supplenze su posto/spezzone orario di lingua sono conferite:

  • agli aspiranti, che nei concorsi per esami e titoli per l’accesso all’insegnamento nella scuola primaria, sono stati inclusi nella graduatoria di merito e hanno superato la prova facoltativa di accertamento della conoscenza della lingua inglese;
  • agli aspiranti che hanno superato la medesima prova nelle sessioni riservate di esami per il conseguimento dell’idoneità all’insegnamento nella scuola primaria;
  • agli aspiranti forniti del titolo di laurea in Scienze della Formazione Primaria, in relazione agli esami di lingua straniera previsti nel piano di studi;
  • agli aspiranti inclusi nella relativa graduatoria di scuola primaria in possesso dei titoli di cui ai punti B.2 e B.6 delle tabelle A/1 e A/2, allegate all’OM 60/2020 (punto B2: Diploma di laurea, laurea specialistica o laurea magistrale costituente titolo di accesso alle classi di concorso A-24 e A-25 per la lingua inglese; punto B6: Laurea triennale nelle classi di laurea L-11 e L-12, purché il piano di studi abbia ricompreso 24 crediti nei settori scientifico disciplinari L-LIN 01 ovvero L-LIN 02 e 36 crediti nei settori scientifico disciplinari L-LIN 11 ovvero L-LIN 12.);
  • agli aspiranti inclusi nelle graduatorie dei concorsi ordinari per titoli ed esami per la scuola primaria banditi nel 2012 e nel 2016;
  • agli aspiranti inclusi nelle graduatorie per la scuola primaria del concorso straordinario 2018 che hanno conseguito la relativa idoneità ai sensi dell’articolo 8/4, secondo e terzo periodo, del DM 17 ottobre 2018 (Per tali aspiranti, ricordiamolo, ai fini del conseguimento dell’idoneità all’insegnamento della lingua inglese, la prova orale ha avuto come oggetto di valutazione l’abilità di comprensione scritta (lettura) e produzione orale (parlato) in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue e la relativa competenza didattica).

I titoli sopra riportati saranno dichiarati nella domanda e, una volta accettata la nomina (accettazione che scaturisce dall’assegnazione effettuata dal sistema, in base a quanto richiesto e dichiarato dall’aspirante), saranno forniti dagli interessati all’istituzione scolastica, che procederà alla relativa verifica.

Didattica differenziata Montessori

Nelle classi, in cui si attua la didattica differenziata Montessori, Pizzigoni e Agazzi (leggiamo ancora nella circolare suddetta), può essere convocato il solo personale:

  • in possesso del titolo di specializzazione nella specifica metodologia didattica;
  • iscritto negli appositi elenchi prodotti dal sistema informativo per le graduatorie ad esaurimento e, in subordine, il personale iscritto nelle GPS e nelle GI.

Supplenze docenti e ATA 2021-22, istruzioni e indicazioni operative. CIRCOLARE MINISTERO [PDF]

Assunzioni e supplenze docenti GPS: i video in cui i sindacalisti aiutano a compilare la domanda [con GUIDA PER IMMAGINI]

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione