Supplenze. Recupero debiti e rifiuto del docente di ruolo in servizio nella scuola fino al 31/8

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Interdizione dal lavoro e accettazione della nomina

Docente – Salve, sono una docente della scuola secondaria di primo grado. Dal 27.06 sono in interdizione per complicazioni della gravidanza. Entrerò in obbligatoria il 3.11 prossimo Chiedo: se mi venisse proposta la nomina di supplenza da parte della scuola, posso accettarla senza dovermi fisicamente recare a scuola? Eventualmente andando solo per firmare la documentazione. Il punteggio viene calcolato come se di fatto avessi preso servizio, giusto? Grazie mille.

Recupero debiti e rifiuto del docente di ruolo in servizio nella scuola fino al 31/8

Carla – Mi hanno convocato dalla scuola dello scorso anno (in cui ero in ass provv fino al 31 08) per fare esami di recupero il 2 e 3 settembre. ora io sono titolare su altra scuola. tra l’altro il 2 ho impegni contemporanei nella scuola di titolarità.

La docente in interdizione dal lavoro per gravi complicanze non può prestare attività lavorativa

Sabrina – Salve avrei un quesito da porre, sono in interdizione anticipata dal lavoro per gravidanza a rischio fuori nomina da circa 2 mesi. Ogni mese presento il certificato del ginecologo in cui viene richiesto un periodo di astensione di 30 giorni. Nel caso in cui dovessi avere una convocazione a settembre so che non sono obbligata neanche a presentarmi fisicamente a scuola ma se fisicamente me la sentissi potrei prendere servizio e lavorare o il fatto che magari la convocazione mi arriva nel periodo di interdizione richiesto dalla ginecologa e concessomi dall’ asl mi crea problemi? Spero di essere stata chiara nel porre il mio quesito. Ringrazio sin da ora per l’attenzione postami Cordiali saluti.

Aspettativa per motivi di famiglia dopo anno sabbatico e servizio l’1/9. Chiarimenti per la scuola.

Scuola – Buongiorno, con la presente si chiede vs gentile parere in merito alla seguente situazione: docente titolare nella scuola X ottiene trasferimento dal prossimo 1° settembre nel ns Istituto. La scorsa settimana ha portato a scuola richiesta di essere collocata in aspettativa non retribuita per motivi di famiglia dal 1° settembre fino al 28/02/2017 (sei mesi). E’ stato richiesto il prospetto assenze alla precedente scuola di titolarità, la quale comunica che la stessa ha fruito di un periodo di 5 mesi della stessa tipologia di assenza nell’a.s. 14/15 di un anno di assenza per aspettativa anno sabbatico nel corrente anno scolastico 2015/16. La mia domanda è: può la docente iniziare l’aspettativa dal 1° settembre senza assumere servizio nella ns nuova scuola di titolarità? Il posto dovrà essere coperto con una supplenza breve trattandosi di soli 6 mesi di assenza? In attesa di cortese riscontro si porgono cordiali saluti.

Chiedilo a Lalla

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora