Supplenze, precisazione su ore pari o inferiori a 6 ore

Stampa

Supplenze conferite sulla base dell’OM n. 60/2020 che dall’anno scolastico 2020/21 disciplina le graduatorie provinciali e di istituto. Una specifica parte è dedicata, all’interno dell’ordinanza, all’attribuzione delle ore pari o inferiori a 6.

L’ordinanza ha introdotto una significativa novità, con la possibilità di attribuire gli spezzoni con priorità ai docenti di ruolo anche senza il possesso della specifica abilitazione.

Supplenze, disponibilità per ore pari o inferiori a 6. Docenti di ruolo anche senza abilitazione precedono precari che potrebbero completare nella stessa scuola

Precisazioni dell’ufficio scolastico di Bari

“Le Istituzioni scolastiche procedono autonomamente alla copertura degli spezzoni residuali fino a 6 ore, senza intaccare le COE come formate in organico di diritto e di fatto, ovvero senza intaccare le ore di insegnamento pari o inferiori a 6 ore settimanali, che hanno contribuito a costituire cattedre orario esterne o posti orario.”

Quindi le COE non vanno disarticolate, ma gli spezzoni da assegnare con la procedura dell’OM n. 60/2020 sono quelli che in organico compaiono come tali.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia