Supplenze personale ATA 2015 – 2016: circolare istruzioni MIUR

di Patrizia Del Pidio
ipsef

Con la circolare 25141 del 10 agosto 2015 il MIUR fornisce le istruzioni per le supplenze del personale Ata.

Con la circolare 25141 del 10 agosto 2015 il MIUR fornisce le istruzioni per le supplenze del personale Ata.

Il Miur con la circolare in oggetto specifica che i posti di personale ATA sono coperti, qualora non sia stato possibile farlo con incarichi a tempo indeterminato, con il conferimento di supplenze annuali e con supplenze temporanee fino alla fine delle attività didattiche.

Per il conferimento di tali incarichi saranno utilizzate le graduatorie permanenti dei concorsi provinciali per titoli e in caso di loro esaurimento le graduatorie provinciali predisposte ai sensi del D.M. 7 19/4/2001. In caso di esaurimento anche di quest’ultime le residue disponibilità saranno assegnate dai dirigenti scolastici utilizzando le graduatorie di circolo e di istituto.




Le nomine conferite in questo modo hanno decorrenza a partire dal giorno dell’assunzione in servizio e dureranno fino al termine delle attività didattiche anche se questo non preclude la possibilità di accettare  una proposta di supplenza annuale per un diverso profilo professionale sempre di durata annuale o fino al termine delle attività didattiche.

Per quanto riguarda i DSGA le coperture di eventuali posti disponibili avverranno tramite assegnazioni provvisorie poiché dalla legge 190 del 2014 si evince il divieto di assumere a tempo indeterminato tale personale in attesa delle procedure di mobilità del personale delle province e delle città metropolitane.

Da ciò si evince anche che tali posti vacanti non potranno essere coperti  con supplenze annuali attingendo dalla graduatorie provinciali permanenti.  Inoltre il MIUR precisa che i dirigenti scolastici non potranno attribuire queste supplenze a:

  •  personale appartenente al profilo professionale di assistente amministrativo, salvo l'ipotesi in cui l'esigenza di sostituzione nasca presso istituzioni scolastiche il cui organico di diritto abbia meno di tre posti;
  • personale appartenente al profilo di assistente tecnico;
  • personale appartenente al profilo di collaboratore scolastico, per i primi sette giorni di assenza.

Nota MIUR

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione