Supplenze organico Covid al via, a Torino contratti da GI docenti e terza fascia ATA dal 4 ottobre

Stampa

Nella provincia di Torino autorizzate le supplenze destinate all’organico Covid: ne dà comunicazione l’ufficio scolastico provinciale con la nota del 27 settembre. I contratti di personale aggiuntivo docente e ATA verranno attivati dal 4 ottobre e scadranno il 30 dicembre 2021. Le supplenze verranno conferite attingendo dalle graduatorie di istituto.

Verranno attivati:

– ulteriori incarichi di personale docente con contratto a tempo determinato, dalla data del 4 ottobre 2021 al 30 dicembre 2021, finalizzati al recupero degli apprendimenti, da impiegare in base alle esigenze delle istituzioni scolastiche nell’ambito della loro autonomia;
– ulteriori incarichi di personale ATA con contratto a tempo determinato, dalla data del 4 ottobre 2021 fino al 30 dicembre 2021, per finalità connesse all’emergenza epidemiologica.

Modalità reclutamento

Per le assunzioni a tempo determinato si utilizzano:

  • le graduatorie di istituto per il personale docente
  • le graduatorie di terza fascia ATA per gli incarichi ATA

Supplenze personale Covid assente

Per quanto concerne le eventuali sostituzioni del personale assente – spiega la nota -, si procede ai sensi e nei
limiti della normativa vigente e, in ogni caso, fermo restando il prioritario ricorso al personale a qualunque titolo in servizio presso l’istituzione scolastica e in possesso di abilitazione o di titolo di studio idoneo, consentendo, ove non sia possibile procedere diversamente, la sostituzione del personale così assunto dal primo giorno di assenza.

NOTA

Stipendi docenti e ATA Covid: da 2000 a 2800 euro. Tutti gli importi lordi mensili

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur