Supplenze: o convocazioni in presenza o turno unico per le nomine. I docenti “scartati” dall’algoritmo protestano

Si protesta a Matera, Firenze, Roma, Napoli. Le supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023 sono state assegnate ma il metodo utilizzato lascia molti dubbi sul corretto andamento delle nomine tanto da indurre ancora una volta i sindacati FLCGIL, CISL, UIL, SNALS e GILDA a richiedere ulteriori chiarimenti al Ministero.