Supplenze: il Miur non riesce ad assicurare regolare pagamento per quelle temporanee

di Lalla
ipsef

red – La FLC CGIL comunica che il Miur non è ancora riuscito a superare le difficoltà tecniche che dovrebbero permettere il regolare pagamento delle supplenze temporanee.

red – La FLC CGIL comunica che il Miur non è ancora riuscito a superare le difficoltà tecniche che dovrebbero permettere il regolare pagamento delle supplenze temporanee.

Nel pomeriggio del 20 gennaio 2014 si è tenuta la  prosecuzione del tavolo di conciliazione convocato al MIUR a seguito della proclamazione, da parte della FLC CGIL dello stato di agitazione di docenti, dirigenti e ATA.

A margine dell’incontro – afferma la FLC CGIL – "Infine i rappresentanti del Miur presenti all’incontro non hanno fornito alcuna assicurazione circa il regolare pagamento dei supplenti temporanei limitandosi a ribadire l’impegno della Ministra Carrozza a ottenere un incremento per il 2014 dello stanziamento di bilancio sul relativo capitolo di spesa"

Dunque i supplenti temporanei potrebbero ritrovarsi a dover ancora subire le inefficienze di un sistema complesso, a discapito del lavoratore.

In questi giorni intanto dovrebbero essere accreditati i pagamenti relativi all’emissione speciale del 17 gennaio 2014, dopo un Natale amaro per migliaia di precari.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare