Supplenze. MIUR, anche le cattedre dell’organico potenziato potranno essere coperte dai precari. ANIEF, ancora precariato? Devono assumere

WhatsApp
Telegram

Oggi nuove notizie per i docenti precari della scuola, per il 2015/16 i posti a potenziamento potranno andare a supplenza.

Oggi nuove notizie per i docenti precari della scuola, per il 2015/16 i posti a potenziamento potranno andare a supplenza.

Le prime avvisaglie già questa mattina, quando un articolo sul Messaggero aveva fatto indispettire qualcuno al Ministero. Quindi, è seguito il messaggio su Twitter di Marco Campione, che vi abbiamo riportato e che chiariva che le supplenze sui posti del potenziamento si possono dare.

Ed infatti, la norma afferma: "A decorrere dall'anno scolastico 2015/2016, i posti per il potenziamento non possono essere coperti con personale titolare di contratti di supplenza breve e saltuaria. Per il solo anno scolastico 2015/2016, detti posti non possono essere destinati alle supplenze di cui all'articolo 40, comma 9, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, e non sono disponibili per le operazioni di mobilità, utilizzazione o assegnazione provvisoria." Riportiamo dell'artiolo 1 della legge 107.

Il commento di Marco Campione, della Segreteria del Sottosegretario Faraone, è stato lapidario: "Appunto. Non riguarda chi non viene assunto adesso".

In pratica, Campione e il Ministero sostengono che il divieto di copertura delle supplenze brevi non riguarda quelle dell'organico potenziato. Le supplenze, date le nomine in ruolo, potranno coprire i posti vacanti per tutto il resto dell'anno. Ovviamente, con questa interpretazione le supplenze dovranno essere date entro fine dicembre 2015. Altrimenti rimarranno vacanti.

Sulla questione è intervenuta l'ANIEF, con il Presidente Pacifico, "Il Ministero farebbe bene a chiedere un emendamento in modo da mettersi a sicuro sulla faccenda e non rischiare di creare false aspettative. La realtà è che regna la confusione su un provvedimento  cambiato più volte e non discusso. La questione, però, è anche un'altra, così creano nuovo precariato. Ci sono docenti che già quest'anno dalle GI avrebbero potuto avere l'assunzione su posti vacanti. Ecco cosa dovrebbe fare il Ministero, assumere chi è rimasto fuori dal piano di assunzioni, invece di promettere nuove supplenze."

Tutto sulle supplenze

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito