Supplenze, Ministro Azzolina: non è possibile riconfermare sugli stessi posti il prossimo anno [INTERVISTA]

Una lunga intervista quella rilasciata dal Ministro Azzolina alla nostra redazione. Le spiegazioni in dettaglio del motivo per cui non potranno essere aggiornate le graduatorie di istituto, e le anticipazioni sugli organici. 

Abbiamo parlato anche della proposta di riconfermare sugli stessi posti i docenti supplenti che quest’anno hanno svolto la didattica a distanza, per dare continuità didattica al recupero degli apprendimenti.

La risposta del Ministro

“non era nemmeno possibile pensare di confermare tutti sui posti occupati nel corso di quest’anno. Questa ipotesi, infatti, non tiene conto minimamente del naturale svolgimento delle operazioni di mobilità, delle utilizzazioni, delle assegnazioni provvisorie e, in primo luogo, degli organici delle singole scuole, correlati al numero di iscrizioni degli alunni. Penso che abbiamo fatto una scelta seria, sofferta, ma di buon senso viste le condizioni in cui operiamo.”

La scelta è quella di non procedere all’aggiornamento delle graduatorie di istituto, prorogando gli elenchi anche per il prossimo anno scolastico.

L’intervista completa

Graduatorie di istituto, ecco perché era impossibile aggiornarle. Intervista al Ministro Azzolina

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia