Supplenze: inserisco preferenza COMUNE e mi assegnano una scuola: avrò la certezza di non insegnare in diverso comune?

Stampa

Compilazione domanda supplenza anno scolastico 2021/22 da GaE e GPS: alcuni chiarimenti relativi alle preferenze, il punto centrale e delicato da cui dipende sia l’attribuzione o meno della supplenza ma anche la scuola in cui si andrà a lavorare. Non ci si dimentichi in ogni caso che l’elaborazione sarà frutto di un algoritmo,e quindi bisogna capire come funziona per poter operare le migliori scelte possibili.

Le preferenze: tutti i suggerimenti

Fino a 150 preferenze: come compilare domanda per cercare di ottenere cattedra al 31 agosto

Come saranno assegnati gli spezzoni

Posso inserire scuole in cui non è presente la mia classe di concorso per sostegno da graduatorie incrociate? FAQ

Supplenze: come saranno assegnate. Priorità tra sostegno e posti comuni la sceglie il docente [Il video per la compilazione della domanda]

Possibile scegliere spezzone posto comune e spezzone posto sostegno?

Preferenza COMUNE: cosa comporta

Se il docente ottiene una supplenza in una scuola nello stesso comune, ha la garanzia di non insegnare in un comune diverso?

la risposta in una FAQ pubblicata da UIL Scuola

“Dal 2016 il codice meccanografico di un istituto (comprensivo o superiore) è costituito dai diversi plessi o diversi indirizzi che appartengono sempre alla stessa istituzione scolastica ma che possono essere dislocati anche in comuni diversi.

Per cui, per fare un esempio, se il docente della CDC A12 ha ottenuto una supplenza nella scuola X, questa scuola potrebbe avere un plesso ubicato in un altro comune rispetto alla sede principale”

Di questo ma anche di altri argomenti abbiamo parlato nel question time di martedì 17 agosto con il Prof. Paolo Pizzo della segreteria nazionale UIL Scuola

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur