Supplenze. Bando di reclutamento per insegnante di sostegno specializzato in Braille, scuola forma graduatoria fino al 2020/21

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Liceo Statale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia formerà una graduatoria per procedere ad eventuale assunzione a tempo pieno (n.18 ore settimanali) e determinato (sino al 30 giugno) di personale docente con specializzazione sul sostegno e specializzazione in Lingua Braille da assegnare ad un alunno non vedente frequentante la scuola secondaria di secondo grado.

La graduatoria resterà valida sino a tutto l’anno scolastico 2020/21.

REQUISITI

  • Titolo di studio che consenta l’accesso all’insegnamento nelle scuole secondarie di secondo grado della Repubblica Italiana;
  • . Titolo di specializzazione sul sostegno ritenuto valido per l’accesso all’insegnamento su posto di sostegno nelle scuole pubbliche della Repubblica Italiana;
  • Titolo di specializzazione in Lingua Braille riconosciuto valido dallo Stato Italiano e/o dal MIUR e/o da un Ente Regione italiano;

DOMANDE ENTRO IL 26 APRILE

La domanda dovrà essere compilata sull’apposito modello (Allegato A) e recapitata a questo Liceo entro e non oltre le ore 14:00 del giorno 26/04/2018 (non farà fede il timbro postale)

GRADUATORIA CON DIECI FASCE

La graduatoria verrà elaborata includendo quanti, in possesso di tutti i titoli richiesti, avranno inviato la manifestazione d’interesse oggetto del presente bando entro il termine di scadenza dello stesso e sarà suddivisa in dieci distinte fasce, secondo il seguente ordine di priorità:

1. Docenti con specializzazione CH, abilitati e inclusi nella GAE, graduati con il punteggio assegnato nella GAE;
2. Docenti con specializzazione CH, abilitati e inclusi nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio assegnato nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto;
3. Docenti con specializzazione CH, abilitati ma non inclusi nella GAE o nelle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio risultante dalla valutazione del Mod.A1 secondo la tabella di valutazione per le domande d’inclusione nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto;
4. Docenti con specializzazione CH, non abilitati e inclusi nella terza fascia delle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio assegnato nella terza fascia delle graduatorie d’Istituto;
5. Docenti con specializzazione CH, non abilitati e non inclusi nelle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio risultante dalla valutazione del Mod.A2 secondo la tabella di valutazione per le domande d’inclusione nella terza fascia delle graduatorie d’Istituto;
6.
Docenti con specializzazione DH e/o EH, abilitati e inclusi nella GAE, graduati con il punteggio assegnato nella GAE;
7. Docenti con specializzazione DH e/o EH, abilitati e inclusi nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio assegnato nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto;
8. Docenti con specializzazione DH e/o EH, abilitati ma non inclusi nella GAE o nelle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio risultante dalla valutazione del Mod.A1 secondo la tabella di valutazione per le domande d’inclusione nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto;
9. Docenti con specializzazione DH e/o EH, non abilitati e inclusi nella terza fascia delle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio assegnato nella terza fascia delle graduatorie d’Istituto;
10. Docenti con specializzazione DH e/o EH, non abilitati e non inclusi nelle graduatorie d’Istituto, graduati con il punteggio risultante dalla valutazione del Mod.A2 secondo la tabella di valutazione per le domande d’inclusione nella terza fascia delle graduatorie d’Istituto. L’individuazione dell’eventuale avente titolo avverrà scorrendo prima la fascia elaborata sulla base della priorità 1 e successivamente, sulla base dell’ordine di priorità, le altre.

Bando e domanda

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione