Supplenze, in Sardegna previsti 700 contratti a tempo determinato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Anche in Sardegna ci sarà quest’anno l’emergenza supplenze.

Alessandro Cherchi, segretario Uil scuola Sassari e Gallura, spiega a La Nuova Sardegna: “Il prossimo anno scolastico inizierà in linea con quello precedente, cioè con almeno 600-700 contratti a tempo determinato e circa 3000 cattedre affidate a precari nel sostegno, È chiaro che c’è bisogno di stabilizzare – e di formare – un alto numero di docenti. Voglio essere ottimista: credo che nessun governo, quello attuale o quello che ci sarà, bloccherà il concorso scuola; il disegno di legge che è stato deliberato sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale e poi mandato alle Camere per la conversione, che può avvenire anche a Camere sciolte. Ovviamente vigileremo su tutto, anche sui tempi: se saranno veloci ci saranno i bandi di concorso in autunno, le prove in primavera, le graduatorie e le assunzioni nell’agosto 2020, tra un anno esatto”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione