Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze GPS, alcune cattedre potrebbero essere “fino ad avente diritto” per lasciarle al concorso straordinario bis? [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Dal 2 agosto al via la scelta delle sedi per le supplenze da Gps. C’è tempo fino alle ore 14 del 16 agosto. Fra le domande più frequenti c’è quella relativa alle cattedre al 31 agosto: potrebbero essere fino ad avente diritto perché accantonate per i vincitori del concorso straordinario bis oppure le cattedre previste non verranno ricomprese nell’algoritmo? E in quest’ultimo caso, come verrebbero assegnate se le graduatorie del concorso non sono ancora pronte?

A rispondere alla domanda Attilio Varengo, componente della segreteria nazionale della Cisl Scuola intervenuto al Question time del 29 luglio in diretta su OS TV.

Esiste il problema, spiega il sindacalista. Abbiamo chiesto la fissazione di un termine e dare la garanzia di sapere sin da quando andrebbe la supplenza. Il Ministero al momento non prevede alcuna data precisa“.

Pertanto, conclude Varengo, queste cattedre non dovrebbero essere rese disponibili da piattaforma e invece rese disponibili da graduatorie di istituto. Ma è uno dei punti da chiarire”.

La circolare annuale sulle supplenze, pubblicata il 29 luglio, lascia ancora aperto il quesito. Essa infatti afferma ” Per quanto attiene alla procedura straordinaria di cui all’articolo 59, comma 9 bis, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, come sostituito dall’articolo 5, comma 3 quinquies, del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 228, convertito con modificazioni dalla legge 25 febbraio 2022, n. 15, gli Uffici scolastici regionali procederanno autonomamente a determinare le fasi di convocazione ai fini dell’assegnazione agli aspiranti della provincia e della sede, utilizzando il sistema informativo (cosiddetto INR), dopo aver concluso la procedura di cui all’articolo 1, commi da 17 a 17 septies, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126 (cosiddetta call veloce).”

Senza però specificare i rapporti con le GPS, soprattutto se le nomine dovessero slittare (come avverrà per tante regioni e classi di concorso) dopo il 31 agosto, ma comunque dopo le operazioni di attribuzione delle supplenze da GPS.

E ancora, se un docente ricevesse una supplenza al 31 agosto o 30 giugno 2023 dalla GPS grazie alla domanda che presenterà entro il 16 agosto ore 14, dovrà poi lasciarla per assumere servizio sul posto accantonato del concorso straordinario o potrà svolgere l’anno di prova sulla cattedra già assegnata?

E ancora, se le cattedre del concorso straordinario bis venissero accantonate e non rese disponibili per la compilazione della domanda di attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno, vuol dire che la domanda  – già dal 2 agosto – dovrebbe essere presentata con il quadro chiaro e definitivo delle disponibilità.

Maggiori chiarimenti, si spera, nei prossimi giorni.

ASCOLTA LE RISPOSTE cliccando sul link del minuto

  • AL MINUTO 16:13  – È vero che le cattedre al 31 potrebbero essere fino ad avente diritto perché da assegnare al concorso straordinario bis. Meglio non accettarle?
  •  AL MINUTO 48:49 C’è la probabilità che molti docenti sceglieranno cattedre al 30 giugno e non al 31 agosto, per non rischiare che la cattedra gli venga sottratta dagli aventi diritto?
  • AL MINUTO 1:00:35 Concorso straordinario bis e graduatorie non pubblicate entro il 31 agosto: come funzionerà per le supplenze?
  • AL MINUTO 1:03:26 Se l’orale dello straordinario bis sarà a dicembre, faranno le graduatorie a gennaio, cosa succede dopo?

RIVEDI IL QUESTION TIME

SCARICA LA CIRCOLARE delle supplenze

GPS e Supplenze 2022/23: punteggi, domanda preferenze 31 agosto e 30 giugno, sanzioni, scelta scuole [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur