Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze docenti, elenchi aggiuntivi alle GPS 2023/24, come e quando ci inserisce

WhatsApp
Telegram

Nel corso del corrente anno scolastico, saranno costituiti gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e sostegno. Chi potrà inserirsi? In quale provincia? Si scelgono anche le scuole?

Elenchi aggiuntivi

Cosa

E’ l’articolo 10 dell’OM n. 112/2022, che disciplina e disciplinerà le supplenze per il biennio 2022/24, a prevedere la costituzione di elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e di sostegno, da cui attingere in via prioritaria rispetto alla seconda fascia delle medesime graduatorie.

Dalla lettura del succitato articolo 10, si evince quanto di seguito riportato:

  • gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS vengono formati in attesa della ricostituzione delle medesime (ossia in attesa dell’aggiornamento 2024/26);
  • possono inserirsi negli elenchi aggiuntivi gli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione e/o specializzazione, in attesa della ricostituzione delle GPS 2022/24;
  • gli elenchi aggiuntivi sono costituiti per l’a.s. 2023/24 (infatti, considerato che le GPS sono biennali, l’unico a.s. in cui è possibile costituire i predetti elenchi è l’a.s. 2023/24);
  • dagli elenchi aggiuntivi si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia.

La ratio della costituzione degli elenchi consiste nel dare la possibilità di sfruttare il titolo di abilitazione e/o specializzazione a chi lo consegue dopo l’aggiornamento biennale delle graduatorie (avvenuto entro il 31 maggio 2022) e prima della costituzione delle nuove GPS 2024/26, nonché nel mettere a disposizione degli alunni/studenti docenti abilitati e specializzati. Come detto sopra, infatti, dagli elenchi aggiuntivi si attinge dopo la prima fascia e prima della seconda.

Come

Per inserirsi negli elenchi aggiuntivi, gli interessati presenteranno apposita domanda telematica, tramite Istanze Online, secondo i termini che saranno indicati dal MIM. L’istanza andrà indirizzata all’UPS di una sola provincia, ossia:

  1. all’USP che ha gestito l’inserimento/aggiornamento nelle GPS 2022/24; ciò, naturalmente, per coloro i quali sono già inclusi nelle GPS; oppure
  2. all’USP della provincia scelta, se non già inclusi nelle GPS 2022/24.

Dunque, coloro i quali sono già inseriti nelle GPS (2022/24) non possono scegliere nuovamente la provincia di inserimento, ma questa sarà la medesima dell’inclusione avvenuta entro il 31 maggio 2022; viceversa, possono scegliere la provincia coloro i quali non sono inclusi nelle GPS 2022/24.

Come si viene graduati

Gli aspiranti saranno graduati negli elenchi aggiuntivi sulla base dei titoli posseduti e valutati secondo le tabelle di valutazione allegate all’OM summenzionata.

Un apposito decreto ministeriale definirà:

  • modalità e termini di conseguimento dei titoli valutabili (nel DM 51/2021, che ha disciplinato la costituzione degli elenchi aggiuntivi 2021/22, i titoli valutabili dovevano essere stati conseguiti entro il termine ultimo di inserimento nelle GPS, ossia il 6 agosto 2020; nel caso degli aspiranti già inclusi, doveva dunque trattarsi di titoli posseduti ma non dichiarati);
  • la tempistica della procedura;
  • l’eventuale inserimento con riserva e la tempistica di scioglimento della stessa.

Quesiti

Un nostro lettore chiede:

Quando si aprirà questa famosa finestra (a marzo?) per l’inclusione negli elenchi aggiuntivi?  Per inserirci in prima fascia, dobbiamo scegliere delle scuole? Una provincia? Più province? Una regione?
Vale la provincia scelta per le GPS?

D1. Quando si aprirà questa famosa finestra (a marzo?) per l’inclusione negli elenchi aggiuntivi? 

R1. La finestra si aprirà nel corso del corrente anno scolastico e la presentazione delle domande dovrà avvenire secondo una tempistica tale da avere pronti gli elenchi per l’a.s. 2023/24. Per la costituzione degli elenchi aggiuntivi a.s. 2021/22, le domande sono state presentate tra il 16 e il 24 luglio 2021, tempistica questa che potrebbe essere anticipata, considerato che all’epoca scuole e uffici erano intenti a contrastare, più di quanto accada oggi, il COVID-19. 

D2. Per inserirci in prima fascia, dobbiamo scegliere delle scuole? Una provincia? Più province? Una regione? Vale la provincia scelta per le GPS?

R2. Come sopra riportato, la provincia di inserimento è una sola: o a scelta dell’aspirante, se non già incluso nelle GPS 2022/24, oppure nella medesima provincia di inserimento nelle GPS, se già incluso nelle predette graduatorie.

Anche la scelta delle scuole per le graduatorie di istituto (come possiamo leggere nel succitato DM 51/2021) dipende dal fatto di essere già inclusi o meno nelle GPS: gli aspiranti inclusi non scelgono alcuna scuola, in quanto già scelte all’atto dell’aggiornamento delle GPS; gli aspiranti non inclusi scelgono 20 scuole della provincia scelta ai fini dell’inserimento negli elenchi.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur