Supplenze Ed. motoria scuola primaria 2023, servizio si valuta anche per il concorso. TABELLA

WhatsApp
Telegram

Il bando di concorso per accedere al ruolo relativo all’insegnamento di educazione motoria nella scuola primaria dovrebbe arrivare a breve, nel frattempo, i relativi posti verranno assegnati, per l’a.s. 2023/24, tramite supplenze. Come si valuta il servizio nelle GPS e per il concorso e requisiti per partecipare alla procedura che sarà prossimamente bandita. 

Concorso Ed. motoria scuola primaria

Le operazioni che condurranno al concorso per titoli ed esami abilitante, ai fini dell’accesso ai ruoli relativi all’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria (previsto dalla legge 234/2021), sono state ormai avviate. Sono stati, infatti, pubblicati il DPCM, che autorizza il MIM a bandire il concorso per 1.740 posti e il DM disciplinante le relative procedure concorsuali. La pubblicazione del bando non dovrebbe ormai tardare ad arrivare

Relativamente ai 1.740 posti banditi, evidenziamo che: sono tutti i posti interi presenti nell’organico dell’autonomia, come definito per l’a.s. 2023/24 dal DI n. 74/2023; con tale decreto, inoltre, sono stati autorizzati in organico 2.665 posti, derivanti da aggregazioni orarie (di due ore per classe) ricondotte a posto intero. Tali posti, come leggiamo nell’annuale nota sugli organici, sono da intendersi quale limite finanziario, considerata l’impossibilità di istituire posti orario esterni nella scuola primaria. Queste disponibilità, pertanto, non possono essere utilizzate per le immissioni in ruolo ed essendo spezzoni – sebbene ricondotti a posto intero – sono assegnati con supplenza al 30 giugno.

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria: i posti, le prove e il corso di preparazione: con simulatore. 120 euro fino a lunedì

Supplenze 2023/24

Per l’a.s. 2023/24, comunque, sia i 1.740 posti interi che gli spezzoni ricondotti, per aggregazione delle ore disponibili, a 2.665 posti sono coperti tramite contratti di supplenza, attingendo dalle GPS classi di concorso A048 e A049 (come prevede la succitata legge, in attesa della pubblicazione delle GM del concorso): contratti al 31/08 per i posti interi e al 30/06 per gli spezzoni. L’annuale nota sulle supplenze, sottolineiamolo, prevede anche la possibilità che il dirigente scolastico valuti di assegnare le disponibilità in questione a personale dell’organico dell’autonomia della scuola. Ne abbiamo parlato in Supplenze GPS ed. motoria alla primaria 2023: affidate ai precari di A048 e A049 ma anche ai docenti di ruolo in possesso dei titoli specifici. NOVITÀ

Ricordiamo che, ai fini della partecipazione alle supplenze annuali e sino al termine delle attività didattiche, i docenti inclusi in GaE e GPS presentano domanda online, tramite l’apposita piattaforma ministeriale, entro le ore 14.00 del 31 luglio 2023 [con la medesima domanda, compilando le relative sezioni, i docenti inclusi a pieno titolo nelle GPS prima fascia sostegno e relativi elenchi aggiuntivi possono partecipare anche all’assegnazione degli incarichi su sostegno, finalizzati al ruolo].

I summenzionati aspiranti inclusi in GPS per la A048 e la A049, se interessati alle supplenze di Ed. motoria alla primaria, indicano nella domanda di voler partecipare anche per il predetto insegnamento, esprimendo il relativo ordine di priorità tra gli insegnamenti richiesti (A048, A049 ed Ed. motoria primaria) e le relative 150 preferenze (max 150 per tutti gli insegnamenti cui si ha titolo). Evidenziamo che i docenti in questione, i quali dovessero ottenere uno spezzone orario in assenza di posti interi su Ed. motoria nella scuola primaria, potranno completare soltanto con spezzoni dello stesso insegnamento, ma non con quelli relativi alla scuola secondaria di primo grado (A049 “Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado”) e/o di secondo grado (A048 “Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado”). Approfondisci completamento orario

Quale punteggio sarà attribuito ai docenti suddetti? 

Valutazione servizio

Supplenza

Il servizio svolto sull’insegnamento di Ed. motoria nella scuola primaria, da parte dei docenti inclusi nelle GPS A048 e A049, è valutato nelle predette GPS come servizio aspecifico, quindi ridotto della metà (nell’una e nell’altra classe di concorso, per gli aspiranti inclusi per entrambe). Al riguardo si applica la regola generale della valutazione del servizio aspecifico, cioè in una classe di concorso diversa da quella per cui si procede alla valutazione. Il MIM, infatti, relativamente ai docenti e al servizio in esame ha solo fornito un’informativa ai sindacati, senza emanare alcun provvedimento e/o una nota di chiarimento, nonostante la particolare situazione in cui si trovano i docenti in quesitone.

Di seguito un quadro di sintesi relativo alla valutazione dei servizi specifici e non e l’attribuzione del relativo punteggio nelle GPS:

Approfondisci valutazione servizi supplenze

Concorso

Come detto sopra, il Ministero ha pubblicato il decreto, disciplinante il concorso e il cui Allegato B contiene la tabella di valutazione dei titoli. Questi i titoli valutabili:

  • titolo d’accesso;
  • titoli accademici e scientifici;
  • titoli di servizio.

Quanto ai titoli di servizio, che danno punteggio nell’ambito della procedura concorsuale, così prevede la suddetta tabella: Servizio di insegnamento prestato sulla specifica classe di concorso P. 1,25 per ciascun anno di servizio. 

Si precisa che:

  • è valutato anche il servizio prestato nei percorsi di istruzione dei Paesi UE, a condizione che lo stesso (servizio) sia riconducibile alla specificità del posto o della classe di concorso;
  • il servizio prestato a tempo determinato è valutato ai sensi dell’articolo 11/14 della legge n. 124/1999 (in base al quale per annualità di servizio si intende il servizio prestato per almeno 180 giorni anche non continuativi  oppure un servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio sino al termine delle operazioni di scrutinio finale o sino al termine della attività educative per la scuola dell’infanzia).

Dunque, i docenti che lo scorso anno scolastico hanno svolto servizio sull’insegnamento di educazione motoria alla primaria e quelli che lo presteranno nel 2023/24, qualora partecipassero al concorso, avrebbero attribuito il suddetto punteggio (a chi lo ha svolto lo scorso anno e lo svolgerà nel 2023/24 saranno attribuiti punti 2,50). I docenti in questione, d’altra parte, sono in possesso del titolo di studio d’accesso alla classe di concorso e, se in possesso anche di 24 CFU/CFA nelle discipline antropo-psico-  pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, possono partecipare al concorso.

Quanto ai titoli di studio d’accesso:

– questi quelli richiesti per il concorso (cui si aggiungono i 24 CFU/CFA):

  • LM-67 “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate” oppure
  • LM 68 “Scienze e tecniche dello sport” oppure
  • LM-47 “Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie” oppure
  • titoli di studio equiparati alle suddette lauree magistrali ai sensi del DM 9 luglio 2009*, come da tabella allegata oppure
  • analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente

– questi quelli richiesti per accedere alle classi di concorso A048 e A049 (dal DPR 19/2016):

  • LM 47  “Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie” oppure
  • LM 67 “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate” oppure
  • LM 68 “Scienze e tecniche dello sport” oppure
  • LS 53 “Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie” oppure
  • LS 75 “Scienze e tecnica dello sport” oppure
  • LS 76 “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative”

Come si evince da quanto sopra riportato, i titoli di studio d’accesso al concorso per il ruolo relativo all’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria e quelli per accedere alle classi di concorso A048 e A049 sono i medesimi. Pertanto, come detto sopra, gli interessati (in possesso anche dei 24 CFU/CFA), inclusi nelle GPS A048 e A049, possono partecipare al concorso ed avere il punteggio per l’eventuale servizio svolto nel predetto insegnamento.

*Questi i titoli equiparati alle sopra riportate lauree magistrali, ai sensi del DM 9 luglio 2009:

Concorso: DECRETO Allegato A Programma Allegato B titoli

Supplenze docenti 2023/2024: GaE e GPS max 150 preferenze. Come compilare la domanda [LO SPECIALE CON VIDEOGUIDA]

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria: i posti, le prove e il corso di preparazione: con simulatore. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto