Supplenze e vacanze di Natale: i casi più frequenti e i dubbi più diffusi

Di Lalla
Stampa

Lalla – Si avvicinano le vacanze di Natale. Vi proponiamo la guida per capire quando al docente supplente spetta il contratto per tutto il periodo della sospensione delle lezioni. Curata da Paolo1974, utile non solo per i docenti ma anche per le segreterie e i Dirigenti Scolastici, al fine di evitare errori e contenziosi.

Lalla – Si avvicinano le vacanze di Natale. Vi proponiamo la guida per capire quando al docente supplente spetta il contratto per tutto il periodo della sospensione delle lezioni. Curata da Paolo1974, utile non solo per i docenti ma anche per le segreterie e i Dirigenti Scolastici, al fine di evitare errori e contenziosi.

I casi

1) Il titolare è assente fino al 22/12 (compreso) e da almeno 7 giorni prima tale data. Non esibisce nessun certificato dal 23/12 all’8/1 e dal 9/1 si assenta nuovamente fino ad almeno 7 giorni dopo tale data (anche modificando la tipologia di assenza). Il supplente che l’ha sostituito fino al 22/12 che diritti ha?

2) Il titolare è assente fino al 22/12 (compreso) e da almeno 7 giorni prima tale data. Esibisce un certificato a partire dal 23/12 fino ad almeno 7 giorni dopo il 9/1. Il supplente che l’ha sostituito fino al 22/12 che diritti ha?

3) Se però l’ultimo giorno di assenza del titolare non dovesse coincidere con il 22/12 ma per esempio con il 28/12 o l’1/1, o un qualsiasi altro giorno all’interno delle vacanze, il primo contratto del supplente deve avere come data di scadenza sempre il 22/12?

4) Un caso particolare: Congedo parentale e vacanze di Natale

Leggi la Guida

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia