Supplenze e lezioni devono essere garantite

Di Lalla
Stampa

Lalla – La Uil Scuola Pisa interviene richiamando la nota del’08 novembre 2010 che autorizza i Dirigenti Scolastici a provvedere alla nomina del supplenza anche nel caso di assenza del titolare per periodi inferiori a 5 giorni nella scuola primaria e 15 giorni nella scuola secondaria.

Lalla – La Uil Scuola Pisa interviene richiamando la nota del’08 novembre 2010 che autorizza i Dirigenti Scolastici a provvedere alla nomina del supplenza anche nel caso di assenza del titolare per periodi inferiori a 5 giorni nella scuola primaria e 15 giorni nella scuola secondaria.

UIL Scuola Pisa – Le supplenze temporanee del personale docente devono essere garantite provvedendo alla sostituzione del personale assente temporaneamente.

Le ore di supplenza devono essere retribuite come prevede il contratto.

L’istituto delle ore eccedenti e il relativo fondo serve per una sostituzione immediata e limitata nel tempo “in attesa della nomina del supplente temporaneo avente diritto” .

I dirigenti possono (e nella maggior parte dei casi devono ) provvedere alla nomina di personale supplente in ogni ordine e grado di scuola anche nel caso di assenza del titolare per periodi inferiori a 5 giorni nella scuola primaria e a 15 giorni nella scuola secondaria .

La nota dell’08 novembre 2010

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia