Supplenze docenti ed ATA e copertura posti DSGA: in via di emanazione la circolare

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Seppure in ritardo (in alcune province le nomine a tempo determinato fortunatamente sono già state conferite) il Ministero pubblicherà oggi o domani la circolare delle supplenze, accompagnata da una nota di chiarimento per uniformare i comportamenti degli uffici territoriali.

red – Seppure in ritardo (in alcune province le nomine a tempo determinato fortunatamente sono già state conferite) il Ministero pubblicherà oggi o domani la circolare delle supplenze, accompagnata da una nota di chiarimento per uniformare i comportamenti degli uffici territoriali.

Durante l’incontro di ieri per mettere a punto la circolare la Uil Scuola ha segnalato l’esigenza di rinnovare, anche per quest’anno scolastico, il salva precari per attenuare l’impatto sui lavoratori, che in conseguenza delle misure di revisione della spesa, resteranno senza posto di lavoro.

Dei principali punti di novità della circolare vi avevamo già parlato nell’articolo

Supplenze, in arrivo la circolare con le indicazioni anche per le graduatorie di istituto

La novità più consistente, come già detto, consisterebbe nella "possibilità di ricevere da parte dei Dirigenti Scolastici eventuali domande informali di messa a disposizione ricevute da parte di aspiranti che dichiarino in autocertificazione di essere forniti del previsto titolo di specializzazione e di titolo idoneo all’insegnamento del sostegno nel grado di istruzione della scuola interessata, anche non inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto delle scuole della provincia.

Le domande potranno essere presentate anche da fuori provincia purchè il richiedente faccia domanda nelle scuole di un’unica provincia oltre a quella di appartenenza"

Non è specificato secondo quale procedura si potrebbe controllare che il docente indirizzi la domanda solo verso un’altra provincia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur