Supplenze docenti, calcolo rapido punteggio. Anche contemporaneo su diverse classi di concorso

Stampa

Supplenze docenti: conoscere il metro di valutazione del punteggio può essere utile a chi è ancora indeciso se accettare un incarico o ha la possibilità di scegliere tra diverse classi di concorso, o sta insegnando contemporaneamente su spezzoni diversi.

Calcolo rapido punteggio supplenze

Nelle scuole statali o paritarie:

  •  da 16 a 45 gg. uguale p. 2;
  • da 46 a 75 gg. uguale p. 4;
  • da 76 a 105 gg. uguale p. 6;
  • da 106 a 135 gg. uguale p. 8;
  • da 136 a 165 gg. uguale p. 10;
  • da 166 gg. in poi uguale p. 12.
  • Servizio ininterrotto dal 1° febbraio fino agli scrutini p. 12 (prestato ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124)

L’ordinanza n. 60/2020, contenente “Procedure di istituzione delle graduatorie provinciali e di istituto” e relativi allegati A/3 e A/4, infatti, riporta quanto segue [Prima e seconda fascia GPS – Scuole secondarie primo e secondo grado]:

“Servizio di insegnamento prestato sulla specifica classe di concorso o su posti di sostegno agli alunni con disabilità sullo specifico grado:

  • Sono attribuiti, per ciascun mese o frazione di almeno 16 giorni: 2 PUNTI
  • Sino a un massimo, per ciascun anno scolastico, di: 12 punti”

Due doverose precisazioni:

  • Il punteggio va calcolato per anno scolastico; non è possibile sommare i giorni di supplenza di un anno scolastico a quelli di un altro.
  • Il punteggio può essere raggiunto anche in virtù della somma di più servizi “aspecifici”, tali da raggiungere il punteggio comunque massimo di 12 punti.

Servizio specifico e aspecifico – Differenza

Il Ministero ha chiarito prima con nota del 22 luglio 2020  e tramite FAQ successive:

“Come servizio specifico si intende esclusivamente, come dettagliato nelle tabelle:

  • per il posto comune, il servizio prestato sulla specifica classe di concorso;
  • per il posto di sostegno, il servizio prestato su sostegno per lo specifico grado.

Tutte le tabelle di valutazione dei titoli, distinte per infanzia/primaria, secondaria, ITP, sostegno, personale educativo per prima e seconda fascia, riportano la differenza tra servizio specifico e aspecifico. Scarica le tabelle di valutazione titoli utilizzate per le GPS 2020/22

SERVIZIO SPECIFICO: Servizio di insegnamento prestato sulla specifica classe di concorso o su posti di sostegno agli alunni con disabilità sullo specifico grado

SERVIZIO ASPECIFICO: Servizio di insegnamento prestato su altra classe di concorso o su altro posto anche di altro grado

Punteggio servizio aspecifico

Servizio di insegnamento prestato su altra classe di concorso o su altro posto anche di altro grado:

  • Sono attribuiti, per ciascun mese o frazione di almeno 16 giorni: 1 PUNTO
  • Sino a un massimo, per ciascun anno scolastico, di: 6 PUNTI

Valutazione del servizio contemporaneo

Nei casi in cui venga svolto servizio contemporaneo su due diverse classi di concorso, come specificato dalla FAQ Ufficiale n. 19, è possibile far valere per entrambe il relativo punteggio specifico. A tal fine occorrerà quindi caricare entrambi i servizi come specifici per le rispettive classi di concorso. Tali servizi saranno poi considerati automaticamente aspecifici per le altre classi di concorso.

Per consulenze è possibile scrivere a [email protected]
Non è assicurata la risposta individuale, ma la trattazione di temi generali nei tag SupplenzeImmissioni in ruoloConcorso infanzia e primariaconcorso secondaria

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur