Supplenze docenti: ancora nomine a Milano e Napoli, si attende Roma

Stampa

Supplenze docenti anno scolastico 2021/22: il traguardo potrebbe essere vicino, ma non ancora raggiunto. E soprattutto vale la pena sottolineare i limiti che hanno costretto alcuni docenti a non poter beneficiare di un incarico.

Nuove nomine

Gli Uffici Scolastici di Milano e Napoli hanno effettuato gli scorrimenti di graduatoria

Manca ancora all’appello Roma, in cui le nomine erano attese per ieri 7 ottobre.

Chi rimane a casa

“La mancata indicazione di talune sedi nella procedura informatizzata è altresì intesa quale rinuncia per le sedi non espresse e la rinuncia all’incarico preclude il rifacimento delle operazioni anche per altra classe di concorso o tipologia di posto.”

L’indicazione presente nella circolare delle supplenze del 6 agosto scorso ha inevitabilmente lasciato a casa quei docenti che si sono fidati delle disponibilità di sedi pubblicate entro il 21 agosto, scoprendo solo tardivamente che tante altre ancora sarebbero state inserite.

Supplenze docenti 2021/22: perché alcuni docenti non possono partecipare al secondo turno di nomina. CHIARIMENTI

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata