Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze docenti 2023, quale punteggio ho maturato con l’incarico al 30 giugno? [CONSULENZA]

WhatsApp
Telegram

Prosegue il nostro percorso di accompagnamento durante le ultime settimane di scuola. Com’è andata quest’anno scolastico? E’ stato possibile raggiungere i 12 punti max, nonostante le difficoltà ingenerate dall’algoritmo che ha reso dura la vita di tanti aspiranti nei mesi di settembre – ottobre? Come spendere il punteggio acquisito?

Ecco i quesiti dei nostri lettori a [email protected]

  • sono un docente di scuola secondaria che sta svolgendo il proprio servizio con contratto annuale (30 giugno). Durante l’anno scolastico, ho fatto richiesta di congedo parentale per esigenze personali. Tale permesso è considerato come interruzione di servizio? Quando viene interrotto il servizio?

Il congedo parentale è un permesso retribuito, dal 100/ al 30% a seconda la situazione personale. In ogni caso quando si fruisce del periodo al 30% il punteggio si matura perchè continua ad esserci la retribuzione.

Il contratto invece si interrompe quando il docente assunto a tempo determinato usufruisce di un permesso non retribuito e quindi quei giorni non vengono conteggiati come servizio.

Per i docenti a tempo determinato i permessi non retribuiti sono

  • per motivi personali o familiari6 giorni di permesso;
  • per concorsi o esami, compresi quelli eventualmente richiesti per il viaggio: 8 giorni di permesso.

La fruizione dei permessi non retribuiti interrompe la maturazione dell’anzianità di servizio a tutti gli effetti.

  • vorrei sapere cortesemente quanto punteggio maturerò quest’anno con la supplenza ottenuta fino al 30 giugno. Io sono inserita in Gae Infanzia e la supplenza avuta da Gae incrociate su Sostegno è nella scuola dell’infanzia statale. Grazie mille.

Per i docenti inseriti negli elenchi di sostegno delle GaE ovvero nelle GaE posto comune, il riferimento attuale è il DM n. 60 del 10 marzo 2022

  •  se prestato con il possesso del diploma di specializzazione, il servizio è valutato con punteggio intero (12 punti) in una delle classi di concorso o posto di insegnamento comprese nel medesimo grado di istruzione, a scelta dell’interessato (quindi in una delle GaE di inserimento del medesimo grado a scelta del docente);
  • se prestato senza titolo di specializzazione,  la valutazione del servizio (sempre 12 punti) è destinata obbligatoriamente alla graduatoria da cui è si è stati nominati (quindi alla GaE da cui è derivata la nomina).

La collega quindi potrà farlo valere su infanzia GaE.

Le puntate precedenti

Abbiamo parlato di servizio su posto di sostegno anche in

Supplenze 2023, siamo al termine dell’anno scolastico: calcoliamo il PUNTEGGIO valido per graduatorie e concorsi

Abbiamo parlato in generale di supplenze

Graduatorie GPS, servizio attività alternativa: valutabile anche senza titolo di studio?

La consulenza

Per consulenze è possibile scrivere a [email protected]
Non è assicurata risposta individuale, ma la presa in carico di tematiche comuni che è possibile seguire attraverso i tag SUPPLENZEIMMISSIONI IN RUOLO

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri