Supplenze docenti 2023/24, la presa di servizio è venerdì 1° settembre anche se la nomina arriva ad agosto

WhatsApp
Telegram

Supplenze anno scolastico 2023/24 da GaE e GPS: tra pochi giorni gli Uffici Scolastici daranno avvio alla procedura informatizzata (il cosiddetto algoritmo) per associare le preferenze scelte dall’aspirante con le disponibilità presenti nel turno di nomina. Il Ministero ha predisposto un sistema secondo il quale la comunicazione dei posti liberi dovrebbe essere immediata e garantire l’efficienza del sistema. Ancora presto per poter dire se il sistema funzionerà, semplicemente ci auguriamo non si crei la situazione dello scorso anno scolastico in cui ad essere penalizzati sono stati i docenti che hanno partecipato al primo turno di nomina a fronte di disponibilità esigue, risultando inevitabilmente rinunciatari.

Non abbiamo ancora una data per l’avvio dell’algoritmo, considerato che gli Uffici Scolastici sono ancora alle prese con il tentativo di assicurare GaE e GPS “pulite” dagli aspiranti che non hanno diritto alla nomina e che i punteggi siano rivisti alla luce dei controlli effettuati.

Un lavoro complesso, al quale forse gli Uffici Scolastici si sono presentati impreparati, se si considera il numero di decreti emanati nel corso del mese di luglio e agosto, a fronte di controlli che dovrebbero invece essere tempestivi e rapidi.

Quando le nomine per le supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2024?

Da un lato c’è il “modello Toscana”, che potrebbe essere accolto favorevolmente dai docenti, mentre da escludere l’avvio solo dopo il 1° settembre.

Supplenze da GaE e GPS 2023: primo turno il 25 agosto, secondo turno dopo presa servizio 1° settembre. Il “modello Toscana”

Supplenze docenti 2023/24: perchè non avviare primo turno il 2 settembre, dopo la presa di servizio dei colleghi? La nuova procedura

Nel frattempo i colleghi che non possono più ricevere nomina da GPS per le supplenze sono “pregati” di ritirare la domanda. GUIDA PER IMMAGINI

Le nomine al 31 agosto 2024

Le nomine al 31 agosto 2024 saranno sicuramente almeno 30.000 in attesa del concorso pronto in autunno

A queste infatti bisognerà aggiungere gli eventuali posti residui non assegnati dalle immissioni in ruolo autorizzate, ma non abbiamo ancora numeri in merito.

Le nomine al 30 giugno 2024

Sono tutti i posti derivanti da aspettative e congedi per il periodo considerato nonché i posti delle assegnazioni provvisorie e dei posti di sostegno in deroga

Presa di servizio il 1° settembre

Anche se la nomina dovesse arrivare il 22, 25, 28 o 31 agosto la presa di servizio è fissata per venerdì 1° settembre (l’orario è da concordare con la scuola). Se si viene nominati prima è utile contattare la scuola per conoscere eventuale calendario di massima per collegio docenti e riunioni, nonché procedura di assunzione in servizio.

Ricordiamo che è possibile differire la presa di servizio per poche motivate esigenze.

Lo speciale supplenze per l’anno scolastico 2023/24

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA