Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze docenti 2023/2024, sanzioni per abbandono servizio [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“Se si abbandona un incarico accettato da GPS non si potrà essere chiamati nemmeno da istituto?” Si tratta di una delle domanda più frequenti che in questi giorni riceviamo. E anche nel corso del Question Time in diretta su OS TV il 28 agosto è stata puntualmente posta.

A rispondere in diretta Chiara Cozzetto, segretaria nazionale dell’Anief: “Non si potrà essere chiamati nemmeno da graduatorie di istituto”, esordisce subito la sindacalista.

L’abbandono dell’incarico -spiega – significa che io ho preso servizio e lascio l’incarico dopo la presa di servizio. L’ordinanza ministeriale prevede l’impossibilità di essere contattati anche da graduatorie di istituto per le supplenze residue al 31 agosto o 30 giugno, per l’intera vigenza delle graduatorie“.

Quindi – aggiunge – per questo anno scolastico, dato che nel 2024 ci sarà l’aggiornamento delle Gps“.

LA RISPOSTA INTEGRALE DI CHIARA COZZETTO AL MINUTO 08:21

Differenza tra rinuncia /mancata presa di servizio per nomina conferita da GPS e abbandono del servizio

E’ importante chiarire che c’è differenza di sanzione tra rinuncia alla nomina /mancata presa di servizio nella scuola indicata nel bollettino e abbandono della supplenza dopo aver effettuato la presa di servizio.

La rinuncia alla nomina entro la data indicata nel decreto di nomina oppure la mancata presa di servizio hanno come conseguenza

  • non si può partecipare ad ulteriori fasi di attribuzione delle supplenze da GAE e dalle GPS anche per disponibilità sopraggiunte, nonché, in caso di esaurimento o incapienza delle medesime, sulla base delle graduatorie di istituto, per tutte le classi di concorso/tipologie di posto di ogni grado di istruzione cui hanno titolo per l’anno scolastico di riferimento.

Ma si ha la possibilità di accettare eventuali supplenze temporanee (malattie, gravidanze, aspettative…) conferite dai Dirigenti Scolastici tramite le graduatorie di istituto. E’ una scelta – purtroppo – non inusuale nel momento in cui si riceve una nomina poco gradita, seppure espressamente richiesta.

L’abbandono del servizio

Ha come sanzione quella di non poter più ricevere proposte di supplenze, sia da GaE/GPS che graduatorie di istituto per contratti al 31 agosto o 30 giugno per tutta la vigenza delle graduatorie. In questo caso, come confermato dalla sindacalista Anief, solo per l’anno scolastico 2023/24, dato che siamo in procinto dell’aggiornamento per il prossimo biennio se la normativa verrà mantenuta. Mantiene il diritto ad essere chiamato per le supplenze temporanee.

TUTTE LE RISPOSTE

Supplenze docenti 2023/2024: schema PUNTEGGI per servizio specifico/non specifico. Si assegnano ancora incarichi [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia