Supplenze docenti 2022/23, possibili anche su sostegno senza titolo. Domanda online solo per la provincia delle GPS. LA CONSULENZA

WhatsApp
Telegram

Supplenze anno scolastico 2022/23: con la convocazione dei sindacati per l’informativa sull’annuale circolare, il procedimento di attribuzione degli incarichi al 31 agosto e 30 giugno entra nel vivo. Si attendono le date per la presentazione della domanda.

Le graduatorie da cui si potranno ricevere le supplenze

Supplenze al 31 agosto e 30 giugno

Per tutte le supplenze al 30 giugno e per eventuali supplenze al 31 agosto 2023 – sia su posto comune che sostegno – si scorreranno prima le GaE. Se incapienti o in caso di rinuncia per la classe di concorso nella provincia considerata, si passerà alle GPS a partire dalla prima fascia e a seguire dalla seconda fascia.

Qualora dovesse essere necessario le supplenze saranno assegnate da graduatorie di istituto.

Siamo in attesa della pubblicazione degli elenchi aggiornati per il biennio 2022/24. Dove vederle

Supplenze temporanee 

Potranno avere durata max ultimo giorno di lezione (in base al calendario regionale) o comunque in base alle esigenze di servizio. Vengono conferite dai Dirigenti Scolastici tramite lo scorrimento delle graduatorie di istituto.

Supplenze graduatorie istituto 2022/24: quando si può nominare, assenze sino a 10 giorni, MAD, potenziamento. FAQ

Per le supplenze al 31 agosto e 30 giugno bisognerà presentare una domanda specifica

Per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno i docenti interessati delle GaE e delle GPS dovranno presentare una specifica domanda in base alle istruzioni che nei prossimi giorni emanerà il Ministero dell’istruzione.

In questa domanda si potranno scegliere le scuole in cui aspirare ad una supplenza al 31 agosto e 30 giugno. Ci saranno precise regole da rispettare per compilare correttamente la domanda e seguire l’andamento dell’algoritmo per non perdere nessuna opportunità.

Supplenze da GPS e graduatorie di istituto, che differenza c’è tra la scelta delle 20 sedi e le 150 preferenze?

Supplenze sostegno

Si potranno scegliere anche i posti di sostegno, pur non avendo la specializzazione VIDEO

Le supplenze su posto di sostegno sono assegnate, secondo la modalità sopra illustrata e nell’ordine di seguito indicato, da:

  1. elenchi di sostegno delle graduatorie ad esaurimento (si precisa che: gli aspiranti sono inclusi negli elenchi di sostegno delle scuola dell’infanzia e primaria con la medesima posizione di fascia e correlato punteggio con cui risultano inclusi nella corrispettiva GAE; gli aspiranti sono inclusi negli elenchi di sostegno delle scuola secondaria di primo e secondo grado in base alla migliore collocazione di fascia con cui figurano in una qualsiasi GAE di scuola secondaria del relativo grado e col corrispondente punteggio); in caso di esaurimento o incapienza dei predetti elenchi
  2. GPS sostegno prima fascia; in caso di esaurimento o incapienza della predetta GPS
  3. GPS seconda fascia; in caso di ulteriore incapienza
  4. GaE posto comune (sulla base della migliore collocazione di fascia col relativo miglior punteggio); in subordine
  5. GPS posto comune, esclusi gli aspiranti inseriti nelle GPS sostegno del relativo grado (sulla base della migliore collocazione di fascia col relativo miglior punteggio).

Dunque, qualora non sia possibile assegnare le supplenze agli aspiranti specializzati (punti 1, 2 e 3 sopra riportati), le stesse vengono assegnate ai docenti privi del titolo di specializzazione, attingendo da GaE e GPS posto comune (punti 4 e 5 sopra riportati), relativamente alle quali (escluse quelle della scuola dell’infanzia e primaria), si ricorre alle cosiddette graduatorie incrociate (ove confluiscono i docenti delle varie classi di concorso, secondo la migliore collocazione di fascia col relativo miglior punteggio).

Ricordiamo che, per ottenere la supplenza su posto di sostegno, il docente non specializzato deve farne apposita richiesta nella domanda che presenterà, ai fini dell’attribuzione delle supplenze (così è stato lo scorso anno).

Espletata questa procedura, si procede con l’attribuzione delle supplenze da graduatorie di istituto.

GPS graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze: requisiti, 24 CFU, titoli valutabili, provincia e scelta scuole [LO SPECIALE]

Ricordiamo che, per ottenere la supplenza su posto di sostegno, il docente non specializzato deve farne apposita richiesta nella domanda che presenterà, ai fini dell’attribuzione delle supplenze (così è stato lo scorso anno).

Espletata questa procedura, si procede con l’attribuzione delle supplenze da graduatorie di istituto.

Supplenze sostegno da Graduatorie GaE e GPS 2022/24: come verranno assegnate. Anche a docenti senza titolo

Supplenze da GaE e GPS: si potrà scegliere se dare precedenza a posto comune o sostegno con la domanda da presentare in estate

Risposte ai quesiti

Vorrei sapere se la graduatoria GPS di seconda fascia potrà essere utilizzata in caso di numeri ridotti di insegnanti di sostegno di prima fascia. Nel mio caso sono inserita in GPS seconda fascia Itp quindi secondaria. Potrei essere convocata per supplenza annuale anche per il sostegno?

Sì, potrebbe essere convocato/a. Naturalmente ci auguriamo sempre che l’assegnazione del posto sostegno a un docente non specializzato sia sempre l’ultima ratio e che nel frattempo si favorisca ed incrementi l’accesso ai corsi di specializzazione.

Anche per primaria? Nel 2021/2022 ho prestato servizio sul sostegno in una primaria. Grazie

Sì, nella consapevolezza che l’incarico non farà maturare punteggio se al prossimo aggiornamento delle GPS non si sarà in possesso del titolo di accesso all’insegnamento nella scuola primaria. Vedi la FAQ n. 53 relativa alle GPSLa nota DPIT n. 1290 del 22/07/2020 prevede che nelle GPS di II fascia della scuola primaria e dell’infanzia, il servizio prestato su posto comune o di sostegno (senza ovviamente il prescritto titolo di abilitazione) dagli studenti in Scienze della formazione primaria è valutabile per la relativa graduatoria, come specifico e aspecifico a seconda del grado, esclusivamente per le relative graduatorie di infanzia e primaria. Posso far valere tale servizio, come aspecifico, anche nelle GPS della scuola secondaria?

No, a meno che sia stato conseguito il titolo di accesso entro la data di scadenza della domanda di rinnovo per il biennio 2022/2024 (vedasi FAQ n. 45).”

Per quanto riguarda la domanda che si presenterà con le 150 scuole è relativa a quante province?
Solo per la provincia delle GPS.
Se non si è nominati da GPS è possibile inviare MAD domanda di messa a disposizione? 
Ne abbiamo parlato in questo articolo
Supplenze 2022/23, si può mandare la Mad se si è iscritti alle GPS? [VIDEO]
E se uno non è abilitato per il sostegno può concorrere alle supplenze annuali se non è accontentato su posto comune? Ringrazio
Sì, ne abbiamo parlato in
Come funzionano le supplenze su posti di sostegno da graduatorie incrociate Leggi tutto

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur