Supplenze docenti 2021, ordine preferenza, precedenza 104: cosa inserire nella domanda. Indicazioni Ministero

Stampa

Dal 10 al 21 agosto 2021 è compilabile l’istanza per partecipare alla procedura di assunzioni e supplenze da GPS per l’anno scolastico 2021/22. Il Ministero dell’Istruzione nella sezione dedicata suk proprio sito fornisce le indicazioni utili per la compilazione della domanda e suggerisce agli aspiranti di non attendere gli ultimi giorni per l’invio dell’istanza.

VAI AL LINK PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Gli aspiranti nella domanda indicano:

  • di trovarsi o meno nelle condizioni di cui all’articolo 59, comma 4, del Decreto Legge e di voler partecipare ai fini delle immissioni in ruolo e/o delle supplenze;
  • l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche, distinto per classe di concorso e tipologia di posto, per le supplenze finalizzate all’immissione in ruolo. È possibile esprimere le preferenze di sede anche attraverso l’indicazione sintetica di comuni e distretti;
  • l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche, distinto per classe di concorso e tipologia di posto, per le supplenze annuali/fino al termine delle attività didattiche. È possibile esprimere le preferenze di sede anche attraverso l’indicazione sintetica di comuni e distretti;
  • il possesso dei requisiti per la precedenza ai sensi della L. 104;
  • ove pertinente con l’insegnamento, il possesso dei titoli di insegnamento per i tipi posto speciali, metodi differenziati di insegnamento, lingua inglese nella scuola primaria.

Nel caso di utilizzo delle preferenze sintetiche (comuni e distretti) ogni aspirante dovrà indicare anche la disponibilità ad accettare la nomina sui tipi scuola proposti (carceraia, ospedaliera, etc.). Potrà inoltre consultare, in fase di compilazione dell’istanza, l’elenco delle istituzioni scolastiche che fanno parte del comune/distretto.

N.B. La mancata indicazione di sedi e/o classi di concorso e tipologia di posto è intesa quale rinuncia.

Precedenza 104: cosa indicare

Riguardo al possesso dei requisiti per la precedenza ai sensi della legge n. 104/92, il Ministero ha fornito ulteriori indicazioni con un’apposita, ove indica come allegare i documenti necessari ad attestare il predetto possesso.

Nella sezione “Precedenze di cui alla Legge 104 del 5 febbraio 1992” è possibile allegare dei documenti all’Istanza?

Una volta indicata la presenza del riconoscimento della L.104/92 , l’aspirante può procedere ad allegare alla domanda un unico documento in formato pdf o se necessario può creare una cartella compressa (.zip) contenente tutti i documenti necessari.

Abbiamo approfondito il tema relativo alla priorità nella scelta della sede in: Supplenze docenti 2021, legge 104 e priorità scelta scuola: a chi spetta e quando

Assunzioni e supplenze GPS: al via la domanda, il link per accedere. Requisiti, preferenze, precedenze. GUIDA PER IMMAGINI

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione