Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Supplenze da graduatorie di istituto: bisogna recarsi a scuola per confermare l’accettazione?

WhatsApp
Telegram

Supplenze anno scolastico 2022/23: una nostra lettrice chiede di spiegarci come funziona la convocazione per gli incarichi da graduatorie di istituto, in particolare se è obbligatoria la presenza a scuola per confermare l’accettazione dopo essere stati individuati come destinatari della supplenza.

Il quesito

vorrei un chiarimento in base alle convocazioni per supplenze brevi. È ammesso che un Istituto rispetto ad una convocazione confermata attraverso il sito miur, pretenda la presenza per accettazione senza dare nemmeno la possibilità di delegare il Dirigente scolastico per l’accettazione? Nel caso in cui arrivino più convocazioni per lo stesso giorno, cosa fare? Grazie

le modalità di convocazione e assegnazione supplenze da graduatorie di istituto sono regolamentate dall’art. 13 dell’OM n. 112 del 6 maggio 2022, che ripercorriamo insieme

  1. La procedura per la convocazione è informatizzata: a chi viene inviata la mail

Le istituzioni scolastiche utilizzano la procedura informatica di consultazione delle proprie graduatorie che rende verificabile la situazione di occupazione totale o parziale ovvero di
inoccupazione degli aspiranti ai sensi della presente procedura e, conseguentemente, procedono alla convocazione dei soli aspiranti che siano nella condizione di accettare la supplenza stessa e cioè:
a) parzialmente occupati, ai sensi delle disposizioni relative al completamento d’orario di cui
all’articolo 12, comma 12, della presente ordinanza;
b) totalmente inoccupati.

  1. Quanto tempo prima deve essere inviata la mail

L’utilizzo della procedura è previsto per la convocazione di ogni tipologia di supplenza.

Per le supplenze pari o superiori a 30 giorni  la proposta di assunzione deve essere trasmessa con un preavviso di almeno 24 ore rispetto al termine utile per la risposta di disponibilità da parte dell’aspirante.

Per le supplenze inferiori a 30 giorni, la proposta di assunzione deve essere trasmessa con un preavviso di almeno 12 ore.

  1. Dopo aver ricevuto le risposte

Acquisite le disponibilità da parte degli aspiranti il Dirigente Scolastico individua il destinatario della supplenza con riferimento all’ordine di graduatoria

  1. Come si conferma l’accettazione della supplenza 

Acquisita anche telematicamente la formale accettazione da parte del destinatario della supplenza medesima, assegna il termine massimo di 24 ore per la presa di servizio effettiva, salvo i casi previsti dalla normativa vigente.

  1. Normativa particolare per le supplenze fino a 10 giorni nella scuola di infanzia e primaria

Per le supplenze brevi fino a 10 giorni nelle scuole dell’infanzia e primaria, con il supporto del sistema informativo sono attivate particolari e celeri modalità di interpello con immediata presa di servizio.

Può il Dirigente Scolastico richiedere la presenza per confermare l’accettazione della supplenza?

La risposta è affermativa, perché l’Ordinanza indica che la conferma può essere anche telematica, non esclusivamente attraverso questo canale. Sappiamo comunque che il 99, 9 dei Dirigenti Scolastici utilizza questo metodo, per economizzare il tutto.

Quindi difficilmente potrà esserci sovrapposizione di più conferme in presenza nella stessa giornata: qualora dovesse capitare la situazione si fa presente ai Dirigenti Scolastici, chiedendo di essere posti nella condizione di poter decidere. Naturalmente siamo in corso d’anno scolastico e le scuole devono fare di tutto per assicurare la tempestiva presenza dei docenti in classe, per cui non si può assegnare tanto tempo per la procedura, a parte i tempi regolamentati dall’ordinanza e dalla normativa generale.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

Supplenze docenti da graduatorie di istituto: proroga, rinunce e sanzioni [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur